Saltara: detenzione ai fini di spaccio di droga, arrestato un operaio

carabinieri di fano Fano 30/01/2012 - Nel corso dei servizi di controllo del territorio i Carabinieri di Fano hanno tratto in arresto, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un operaio 48enne di Saltara.

L'uomo è stato trovato in possesso di sei dosi di cocaina pronte per essere cedute nei pressi di un locale notturno. Inoltre, nel corso della perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto il materiale per il confezionamento delle dosi e due bilancini elettronici di precisione. Tutto sottoposto a sequestro mentre l'arrestato è stato condotto nelle camere di sicurezza del Comando in attesa del giudizio per direttissima..

Gli stessi carabinieri hanno poi arrestato un 23enne pregiudicato campano perchè colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura di Torre Annunziata a seguito dell'arresto da parte dei militari di San Costanza.

Infine a Mondavio, un 33enne pregiudicato è stato denunciato a piede libero per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, perchè trovato in possesso di 5 grammi di hashish, e per utilizzo indebito di carta di credito. Secondo la ricostruzione dei militari, che hanno visionato le registrazioni del sistema di sicurezza di una banca, il 33enne avrebbe prelevato 250 euro con la tessera contenuta in una borsa. Quest'ultima risultata rubata da un'autovettura.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2012 alle 12:11 sul giornale del 31 gennaio 2012 - 477 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondavio, carabinieri, saltara, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di fano, spaccio di droga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ux0





logoEV