23 marzo 2012


...

Non è ancora completamente fuori pericolo di vita, ma le condizioni di Andrea Toccaceli - la ragazza che domenica mattina è stata gettata giù da un cavalcavia a Fossombrone, dopo una lite con il suo ex ragazzo Saimo Luchetti - continuano a migliorare ora dopo ora, la giovane è continuamente assistita dai familiari.



...

Domenica 25 marzo, il Pala J di Marina dei Cesari ospita i campionati regionali studenteschi a squadre di scacchi. Saranno presenti quaranta scuole della Regione Marche e circa 200 giovani giocatori impegnati a sfidarsi dalle h.10 alle 18 sotto la tensostruttura del Pala J.





...

In occasione della XX Edizione della Giornata di Primavera indetta dal FAI – Fondo Ambiente Italiano i Musei di Fossombrone – Casa Museo Quadreria Cesarini, Pinacoteca civica “A. Vernarecci”, Museo archeologico “A. Vernarecci” e Chiesa di San Filippo – aprono le porte alla primavera con un week end di aperture con ingresso a contributo libero.


...

Sarà presentato sabato 24 marzo 2012 a Mondolfo, alle ore 17 nel Complesso Monumentale di S.Agostino il nuovo volume realizzato dalla locale sede dell’Archeoclub d’Italia e scritto da Alessandro Berluti: “Mondolfo e Marotta nel Risogimento. Il tramonto dello Stato Pontificio (1796-1860)”.



...

Si è giocata la quarta giornata della 2a fase del 22° Campionato CSI Calcio Amatori, 15° Trofeo ProdiSport, 5° Memorial Vittorio Del Curto. Da questa seconda fase usciranno le squadre qualificate per i play-off finali.






22 marzo 2012


...

In giornata il GIP dovrebbe ascoltare Saimo Luchetti - il 23enne di Cagli che domenica mattina ha gettato la ragazza giù da un cavalcavia a Fossombrone per poi seguirla nel vuoto - direttamente in ospedale per la convalida dell'arresto. Intanto spunta un testimone che passava nel viadotto al momento della tragedia.


...

La scrivente Associazione oggi è lieta di apprendere dalle pagine di Vivere di Fano l'eventuale interessamento di una grande industria russa per la riapertura della Fano-Urbino. Certamente questa notizia provocherà un grosso dispiacere al Presidente della Provincia Ricci che non potrebbe più vedere realizzato il suo sogno della lunga pista ciclabile sul sedime della ferrovia. Tutto ciò, però, sempre che RFI cederebbe il sedime.


...

Aveva appena finito di mangiare al ristorante interno all'Auchan di Fano quando, Giovanni Cenci di 83 anni, si è sentito male ed è morto accasciandosi a terra. A nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo.



...

Nell’ambito del progetto “Miniere”, finanziato dalla Commissione europea, che vede la Provincia di Pesaro e Urbino come capofila, una delegazione accompagnata dall’assessore ai “Rapporti con i cittadini della provincia nel mondo” Massimo Seri, con la presenza di studenti del liceo scientifico “Torelli” di Fano, ha visitato in Lussemburgo la miniera di ferro di Rumelange, per poi partecipare alla 29esima edizione del “Festival des migrations”.



...

La presa di posizione della Regione Marche per mezzo dell’Assessore alla Sanità e del dott. Ruta è un notevole passo in avanti per la difesa dell’ospedale di Pergola e costituisce un punto di partenza del nuovo piano socio sanitario per la zona.



...

Quelli che "la neve di Roma l’avrebbero spalata in “canotta” e ciabatte", per riprendere lo slogan più gettonato, si presentano puntuali davanti alla Camera. Come il primo giorno della nuova stagione, nel simbolismo peraltro cercato e dichiarato. Corteo dei mille da piazza Venezia. Schieramento di gonfaloni, marea di fasce tricolori. Di gente che non riesce più, adesso, a "combattere con le storture dei vincoli del patto di stabilità". GUARDA LE FOTO.


...

L’Udc provinciale e la sezione di Fano hanno aderito al Marche Day per testimoniare le esigenze di un territorio che ha subito grandi e gravi danni a causa dell’evento neve del febbraio scorso.


21 marzo 2012


...

E' stato convalidato nel pomeriggio di martedì, da parte del Pubblico Ministero di Urbino Simonetta Catani, l'arresto di Saimo Luchetti. Il ragazzo, di 23 anni residente a Cagli, domenica aveva gettato la sua ex ragazza, Andrea Toccaceli di 18 anni anche lei di Cagli, giù da un viadotto a Fossombrone dopo averla picchiata brutalmente. La ragazza è ancora in pericolo di vita.


...

Oramai nell'ambiente calcistico è stata soprannominata "la squadra dei figli di papà". All'Alma Juventus Fano, infatti, arriverà mercoledì in qualità di nuovo allenatore Karel Zeman figlio del celebre Zdenek. Zeman però non è l'unico nome eccellente all'interno della squadra nella cui rosa campeggia anche il nome di Andrea Mancini, figlio di Roberto Mancini.



...

Duplice impegno dai risvolti positivi stamane per il sindaco del Comune di Fano Stefano Aguzzi in Regione. Il primo incontro, finalizzato alla risoluzione dell'annoso problema delle scogliere nella zona di Viale Ruggeri, ha visto la partecipazione di Aguzzi con il tecnico comunale Ondedei, l'assessore Donati insieme al suo staff tecnico ed il consigliere regionale Elisabetta Foschi che ha seguito in prima persona l'intera vicenda.


...

Letta ed attentamente esaminata la relazione su cui si fondò l’acquisto della Re Orciani da parte di Aset, capisco perché finora ci era stata negata. Senza entrare in troppi dettagli bastano alcuni dati per capire di che stiamo parlando.



...

L’assessore regionale Sandro Donati ha incontrato martedì mattina il sindaco di Fano Stefano Aguzzi al quale ha presentato il progetto preliminare per risolvere l’annoso problema dell’erosione del tratto di costa prospicente a viale Ruggeri a sud del porto fanese.


...

Si chiama "Libera la tua musica", il progetto che l' Assessorato alle Politiche per la Famiglia del Comune di Fano sta portando avanti nell'ambito del progetto educativo “Prova a Prendermi” gestito dalla Cooperativa Crescere, che vede la collaborazione con l'Istituto scolastico G. Padalino ed il coinvolgimento di 25 ragazzi che attraverso il canale della musica e la creazione di testi inediti stanno sperimentando nelle loro capacità canore e musicali e nel loro modo di comunicare le emozioni.


...

Giovedì 22 marzo alle 16 e 30, proseguono le conferenze indette dall’Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con il Museo del Balì. Il tema della conferenza è estremamente interessante e per molti versi poco conosciuto. Il relatore Alessandro Carosi dell’Osservatorio Astronomico di Roma, INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) ci mostrerà come nuove tecnologie osservative permettano di svelare i misteri di un universo “violento”.


20 marzo 2012