Le preghiere degli antichi romani al Festival 'Ville e Castella – Spiritualia'

Monastero Montebello 1' di lettura Fano 29/06/2011 -

Prosegue con successo “Ville e Castella – Spiritualia”, festival itinerante promosso dalla Provincia di Pesaro e Urbino (assessorato alle Attività culturali), che vede ad ogni appuntamento una massiccia partecipazione di pubblico, grazie all’originalità della sua formula ed ai prestigiosi nomi dei protagonisti.



L’iniziativa, che ha per direttori artistici Nino Finauri, Andrea Belacchi e Paolo Frigerio, propone per venerdì 1 luglio, al Monastero di Montebello (Isola del Piano)la conferenza “Così pregavano gli antichi romani” (anticipata di un giorno rispetto al programma), a cura dello storico Valerio Massimo Manfredi. Alle ore 20.30 cena servita dalla Locanda Alce Nero, mentre alle ore 21.45, sul prato del monastero, concerto dei “Sacri Cuori”, che proporranno ardite sperimentazioni sonore e la ricerca di atmosfere profonde.

Il gruppo, che ha registrato in Arizona il proprio album di debutto, è composto da Antonio Gramentieri (chitarra, voce), Diego Sapignoli (percussioni, synth, elettronica, melodica), Christian Ravaglioli (fisarmonica, tastiere, corno inglese, oboe) e Francesco Giampaoli (contrabbasso, bass-six). In caso di maltempo, si utilizzeranno gli spazi interni del monastero.

Info: www.villecastella.it, aggiornamenti in tempo reale su Facebook






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2011 alle 18:14 sul giornale del 30 giugno 2011 - 632 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, isola del piano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mJL