Arrestato un moldavo per tentato furto: dichiarazione del Sindaco

stefano aguzzi Fano 28/06/2011 -

Rispetto alle notizie apparse sulla stampa riguardanti l'arresto di un moldavo per tentato furto di alcune biciclette in località Sassonia e che è stato inseguito da alcuni bagnanti, mi sento di fare un plauso a quei cittadini che, accortisi di quanto stava avvenendo sono prontamente intervenuti e hanno consentito l'arresto del pregiudicato.



Voglio far rilevare, che i tre bagnanti erano in realtà 3 poliziotti: l'ispettore Capo Roberto Mei in forza alla Polizia stradale di Fano, l'Assistente Capo Nicola Volpi della Questura di Pesaro e l'assistente Luca Rossi del Commissario di P.S. di Fano.

A loro va il mio plauso e quello dell'Amministrazione poiché, liberi del servizio, sono prontamente intervenuti facendo onore al loro ruolo di tutori dell'ordine e alla nostra città. Il mio plauso va anche alle due Agenti Attilia Roberto e Caterina Manoni che hanno proceduto all'arresto dello scatenato moldavo riportando delle lesioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2011 alle 19:37 sul giornale del 29 giugno 2011 - 580 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, stefano aguzzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mHp