Ricci e Morani: nella scuola il nostro futuro

Galuzzi Ricci Morani Fano 25/06/2011 -

Il Presidente e l’Assessore alla PI a margine della Assemblea “Per la scuola, per il nostro futuro”.



Lo diciamo da sempre: per uscire vittoriosi da questa crisi bisogna investire sul futuro. E il futuro per il nostro Paese sono i giovani, la scuola e la ricerca. E’ evidente che così non è. Ma e anche evidente che la gente non ci sta più a subire e a rimanere passiva. Questa assemblea odierna, che ha visto la sala “Bei” stracolma di persone che a vario titolo hanno raccolto il nostro invito, lo sta a dimostrare”.

Questo, il commento del Presidente Ricci al termine della assemblea pubblica “Per la scuola, per il nostro futuro” che ha visto una grandissima partecipazione di insegnanti, genitori, sindacalisti e amministratori della provincia di Pesaro e Urbino. “Il ripensamento, che c’è stato, sui tagli al personale non è comunque sufficiente – spiega l’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Morani – le classi rischiano di essere lo stesso sovraffollate e mancano comunque ancora una cinquantina di insegnanti. Sono, per esempio, a rischio i corsi di serali e i corsi d’italiano per stranieri. Non siamo quindi ancora soddisfatti, e questa mattina abbiamo concertato una linea comune di azione che prevede l’invio di una richiesta al Ministero di ricondurre i tagli a livelli accettabili e, soprattutto, che si inverta la tendenza negativa, rispetto alle previsoni della manovra finanziaria estiva che il parlamento dovrà varare. La manovra, infatti, prevede un taglio di 14,5 miliardi, come previsto dal Dpef, alla sola scuola per il prossimo triennio. Se non si attua questa inversione di tendenza il gap con gli altri paesi più evoluti aumenterà ancora e il fenomeno della dispersione scolastica andrà oltre ogni accettabilità. Questa è una riforma, è bene ricordarlo, che porterà la scuola, anche dal punto di vista della sicurezza delle strutture, a livelli negativi mai registrati prima. Ma noi - ha concluso l’assessore - non ci fermeremo qui e continueremo, come oggi, a tenere alta l’attenzione su quello che è il futuro prossimo del nostro Paese".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2011 alle 16:41 sul giornale del 27 giugno 2011 - 472 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, assemblea pubblica, galuzzi, morani, ricci, per la scuola, per il nostro futuro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mzP