Incontro pubblico 'Terme bene comune': quale futuro per le Terme di Carignano?

1' di lettura Fano 22/06/2011 -

Il Comitato Carignano Terme Nostre prosegue il suo lavoro di sensibilizzazione culturale invitando tutti i cittadini e l'Assessore comunale all'Urbanistica Mauro Falcioni all'incontro pubblico intitolato Terme bene comune: quale futuro per le Terme di Carignano? che si terrà venerdì 24 giugno alle 21.00 nella piazzetta presso la libreria Zazie in via del Teatro.



Il Comitato Carignano Terme Nostre ha sempre avuto l'obiettivo di informare i cittadini sulla trasformazione del territorio e di chiedere insieme a loro un progetto di sviluppo termale di qualità: non si tratta di un “fronte del no” ma di un presidio di cittadini convinti che Carignano meriti un intervento innovativo e intelligente, che rispetti il valore di questo territorio preservato con fatica attraverso il lavoro di tutti i suoi abitanti.

All'incontro, che si propone di analizzare nuovi modelli di turismo termale, parteciperanno anche tecnici e amministratori di alcuni comuni termali della Toscana. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Legambiente, La Lupus in Fabula, il WWF, La rete dei Comitati per la difesa del territorio e l’Associazione Stop al consumo di territorio e con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato. In caso di pioggia l’incontro si terrà presso la Sala di Santa Maria Nuova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2011 alle 12:36 sul giornale del 23 giugno 2011 - 390 letture

In questo articolo si parla di attualità, carignano, terme

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/moU





logoEV