Frontone: successo per la rievocazione storica della Festa del Conte

Rievocazione storica della Festa del Conte Fano 14/06/2011 -

Nonostante le condizioni meteorologiche non siano state le migliori la rievocazione storica della Festa del Conte, prima delle iniziative promosse dal Comune per il decennale di apertura del castello, ha riscosso un ottimo successo. Nel week-end l’affascinante borgo si è catapultato nelle suggestive atmosfere rinascimentali tra banchetti, antichi mestieri, cortei storici e spettacoli.



“Sono molto soddisfatto – spiega il sindaco Francesco Passetti - per l'esito di questo primo appuntamento della rassegna ‘Rinascimento frontonese’, organizzata grazie al contributo di Regione, Provincia e Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro, principale finanziatrice. Interessanti le tematiche affrontate nella conferenza sulla società nel Rinascimento, significativo e commovente il momento della consegna della targa ai familiari del prof. Giona Viti”. All’ex sindaco di Frontone si deve l’acquisizione della Rocca nel patrimonio comunale. E’ stata poi donata una stampa raffigurante il castello, dell'artista Franco Alessandroni, a Carlo della Porta, esponente della famiglia titolare del castello fino agli anni Ottanta del secolo scorso. Domenica grande spazio alla rievocazione storica: investitura, corteo, consegna dei doni e giochi, ricostruiti fedelmente ai documenti storici. “Un'occasione divertente e formativa per tanti ragazzi di Frontone di vestire i panni di dame, signori, notabili e villani, che credo rimarrà a lungo impressa nella loro memoria. Fondamentale il contributo del gruppo arcieri e balestrieri storici corte Roveresca di Mondavio”.

Graditissimo dai partecipanti il banchetto rinascimentale, magistralmente orchestrato dalla maestra di sala Daniela Storoni e allietato da musici, danzatrici e da uno strepitoso giullare, Gianluca Foresi, che ha anche intrattenuto alcuni turisti americani con rime in inglese. “Un ringraziamento particolare va a Daniela, Federica e Giulia della Pro Loco, a Giuseppe Fatica, presidente dell'associazione La Radica e all'assessore al turismo Eleonora Marochi che ha diretto l’evento con grande passione e competenza”. La prossima iniziativa è in programma il 29 luglio quando s’inaugurerà la mostra di arte contemporanea “Frontone, 10 e lode” con una performance all’alba sul monte Catria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2011 alle 17:43 sul giornale del 15 giugno 2011 - 450 letture

In questo articolo si parla di attualità, frontone, Pro Loco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/l6K