In memoria di Paolo Borsellino, l'incontro con il fratello Salvatore

salvatore borsellino 1' di lettura Fano 13/06/2011 -

Mercoledì 15 giugno, alle ore 18 a Pesaro e alle ore 21 a Fano, su iniziativa del Movimento Agende Rosse di Pesaro e Urbino e dell’Associazione nazionale magistrati. Ingresso libero.



“In memoria di Paolo” è il titolo del doppio appuntamento, aperto a tutti, previsto per mercoledì 15 giugno a Pesaro e Fano con Salvatore Borsellino, organizzato dal “Movimento delle Agende Rosse” di Pesaro e Urbino (coordinato da Ettore Marini) e dall’Associazione nazionale magistrati (sottosezione di Pesaro), in collaborazione con l’Istituto comprensivo “G.Padalino” di Fano e con vari patrocini (Assemblea legislativa delle Marche, Provincia, Comuni di Pesaro e Fano).

Alle ore 18, nella sala del consiglio provinciale “W.Pierangeli” di Pesaro (viale Gramsci 4), dopo il saluto del presidente della Provincia Matteo Ricci, la professoressa Paola Fraternale condurrà l’incontro con Salvatore Borsellino (fondatore nel 2009 del Movimento delle Agende Rosse) ed il giudice del Tribunale di Pesaro Giacomo Gasparini, con proiezione di slide e letture di brani di Paolo Borsellino.

Alle ore 21 l’appuntamento sarà a Fano, nel cortile dell'ex convento S.Arcangelo, attualmente sede della Scuola media “Padalino” (via Lanci 2), con Salvatore Borsellino e l’ex Ispettore della Direzione Nazionale Antimafia Pippo Giordano, che nel ’92 partecipò con Borsellino agli interrogatori di Gaspare Mutolo (l'ultimo dei quali si tenne il 17 luglio, due giorni prima della strage di via D'Amelio). All’incontro parteciperanno l’assessore provinciale Renato Claudio Minardi, l’assessore comunale di Fano Riccardo Severi, i ragazzi della scuola ed alcuni esponenti del “Movimento delle Agende Rosse” di Pesaro e Urbino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2011 alle 11:36 sul giornale del 14 giugno 2011 - 373 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, paolo borsellino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lZE