Stagione di Concerti, la 'Nona di Beethoven' al teatro della Fortuna

1' di lettura Fano 11/06/2011 -

Al Teatro della Fortuna sabato 18 giugno 2011, ore 21.15 la “Nona” di Beethoven. Sinfonia n. 9 in re minore op. 125 per soli, coro e orchestra



Sarà un vero e proprio evento per la città di Fano. Per la prima volta negli ultimi decenni e forse nella storia, verrà proposta l’imponente e celeberrima “Nona” di Beethoven. L’Orchestra Sinfonica G. Rossini, il Coro Teatro della Fortuna M. Agostini e i vincitori delle audizioni del Teatro della Fortuna saranno diretti da Daniele Agiman, eccellente artista milanese. In questa sinfonia, che Beethoven compone ormai completamente sordo, troviamo parte dell'ode An die Freude ("Inno alla gioia") di Friedrich Schiller, simbolo dell’ideale di fratellanza universale tanto caro al musicista tedesco. Saul Salucci, direttore artistico

Vienna, 7 maggio 1824, concerto al teatro di Porta Carinzia. In programma è la Nona sinfonia di Beethoven, a quasi 10 anni da quella precedente e attorno alla quale si è creata un’enorme attesa; un brano al quale l’autore sta lavorando da oltre due anni e col quale vuole valicare i confini stessi del genere, per ricordare la lotta vittoriosa dell’Uomo contro il destino e ribadire ancora quegli ideali illuministici di ascesi dell’Umanità e di fratellanza universale sempre sottolineati ad ogni suo passo e in ogni suo capolavoro. Come era accaduto nelle sinfonie precedenti alle quali egli aveva affidato le sue istanze ideali e artistiche, anche questa volta egli raggiungerà traguardi insospettati stravolgendo completamente la regola e la ‘normalità’.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2011 alle 19:33 sul giornale del 13 giugno 2011 - 420 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, teatro della fortuna, Orchestra Sinfonica Rossini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lXG





logoEV