Fano Romana, sopra e sotto...

Fano romana, sopra e sotto... 1' di lettura Fano 03/06/2011 -

Nel bel pezzo di Hadar Omiccioli in pubblicazione su questo stesso portale, dedicato alla “triste historia” del Teatro Romano e dei “precedenti storici” sulla scarsa considerazione delle testimonianze delle nostre radici, mancava una illustrazione della “Porta della Mandria”.



Nell’articolo, fra l’altro, si narra anche del ritrovamento dell’importante testimonianza. E noi, alè!, poniamo rimedio all’omissione con la medaglia m’arcord (del 2002, dopo Cristo).








Questa è una vignetta pubblicata il 03-06-2011 alle 13:36 sul giornale del 04 giugno 2011 - 2199 letture

In questo articolo si parla di attualità, Giorgio Panaroni, vignetta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lBc


Pana secondo te, quanti appartamenti ci vorrebbero per seppellire definitivamente Vitruvio e tutte le sue opere trovate e da scoprire?

Tero,
è che ormai le "superfici" non si misurano più a metri quadri ma dal numero potenziale di possibili appartamenti & parcheggi.
E, pare, non solo a Fano...