Quinta mostra della rassegna Simboli politici

Simboli politici 1' di lettura Fano 02/06/2011 -

Inaugurazione sabato 4 giugno alle ore 19:00 con l'introduzione critica di Roberta Bertozzi.



La quinta mostra della rassegna Simboli politici presenta l’opera di Verter Turroni (Cesena 1965) artista che predilige la vetroresina per dar forma ai suoi strali immaginativi e il cui eccesso creativo forza la condizione quotidiana, spalancando eventi. “Le culture del passato si avvicinavano sempre di più a una specie di punto critico, un punto di crisi […] verso le strettoie d’una comprensione del tutto materialistica del mondo, nella quale non vi è più nessuna considerazione della piena realtà di quel che esiste, come la verità centrale di ogni realtà. Questa comprensione […] è in grado di produrre solamente un ordine sociale secondo un tipo di strutturazione che non ha più la capacità di risolvere i problemi esistenti al suo interno.

Segue, dunque, e in modo del tutto logico, che il nostro compito è di scoprire un’altra forma di ordinamento sociale che possa essere in grado di realizzare un altro tipo d’uso delle facoltà umane, del lavoro e del potere produttivo umani, […]. E’ attraverso il tempo che l’individuo si interroga sulla natura e sulla specificità del proprio destino e delle proprie responsabilità. E ancora, è attraverso il nostro incontrarci con noi stessi al livello della meditazione del tempo, al livello del nostro concentrarci sull’elemento del tempo, che come esseri umani possiamo subito venire a scorgere l’esistenza di livelli di creatività ancora più alti.” Joseph Beuys (La spiritualità di Joseph Beuys. SilvanaEditoriale)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2011 alle 16:57 sul giornale del 03 giugno 2011 - 559 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, GasparelliArteContemporanea, verter turroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lzx





logoEV