Festival della felicità, a Urbino la politica discute di benessere

festival della felicità 2' di lettura Fano 02/06/2011 -

Prosegue il festival della felicità, che anche venerdì 3 giugno propone un cartellone ricco di dibattiti, iniziative e spettacoli. Il programma: in piazza lo spettacolo di Lastrico, direttamente da Zelig.



A Pesaro, alle 16, nel cortile di Palazzo Gradari, introduzione al festival "Per esempio", con lo storico Nicola Tranfaglia. Introduce Lucia Ferrati. In caso di pioggia l’iniziativa è spostata nel salone nobile.

Sempre nel cortile di Palazzo Gradari, alle ore 17, il psicoterapeuta e docente di epistemologia delle scienze umane Luigi Longhin presenta il suo libro "Il benessere mentale. Psicoanalisi e filosofia alla ricerca della serenità e della felicità", edito da Florence Art; mentre Beatrice Luzzi, attrice e scrittrice, parlerà del suo volume "Mi è nata una famiglia", edito da Morellini. Modera la giornalista del Corriere Adriatico Silvia Sinibaldi. In caso di pioggia iniziativa nel salone nobile.

Ancora nel cortile di Palazzo Gradari, alle 18.30, il dibattito "Etica, impresa e felicità", con gli interventi del presidente Eden Viaggi Spa Nardo Filippetti, dell’amministratore delegato Vision and Value Francesco Grillo, del docente di filosofia morale all’università di Macerata Francesco Totaro e di Gianluigi Storti (Ufficio studi Cisl Pesaro e Urbino). Modera la giornalista del Tg5 Simona Branchetti. Alle 21, in piazza del Popolo, direttamente da Zelig lo spettacolo "Quando fai qualcosa in giro dimmelo", con Maurizio Lastrico. Alla chitarra Matteo Monforte.

A Urbino, alle ore 17.30, nel cortile di Collegio Raffaello, la tavola rotonda "Oltre il Pil: i misuratori di benessere ed i nuovi indicatori per le scelte di politica economica". Intervengono i deputati Massimo Vannucci (Pd), Giancarlo Giorgetti (Lega Nord), Pierpaolo Baretta (Pd), Anna Maria Bernini Bovicelli (Pdl) e Gianluca Galletti (Udc), oltre al docente di Economia politica all’università Milano Bicocca Luigino Bruni. Modera il giornalista di Repubblica Roberto Petrini. Da segnalare, infine, l’iniziativa "Felici di studiare a Urbino", in programma dalle 10 al Collegio Raffaello, a cura di Elisa Lello e dell’università Carlo Bo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2011 alle 18:31 sul giornale del 03 giugno 2011 - 415 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, festival della felicità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lzI





logoEV