Unicredit: firmata convenzione con Ascomfidi imprese

ripresa economica 1' di lettura Fano 31/05/2011 -

Linee di credito 'ad hoc' per 5 milioni di euro rivolte alle pmi per sostenere la ripresa dell'economia: e' quanto previsto dall'accordo tra Unicredit e AscomFidi Imprese firmato nell'ambito del progetto nazionale 'Ripresa Italia'.



Ascom Fidi Imprese, consorzio fidi di emanazione ConfCommercio di prossima iscrizione all’albo di intermediari vigilati da banca d’Italia (ex art.107 testo unico bancario), opera nelle Marche del Nord con sedi a Pesaro e Fano ed operatività estesa fino a tutta la provincia di Ancona. Il consorzio è attivo anche nell’attigua Provincia di Rimini.

L’accordo prevede che Unicredit metta a disposizione un plafond iniziale di 5 milioni di euro per finanziamenti alla piccola media impresa sui comparti di commercio, artigianato e PMI. Dal canto suo Ascom Fidi rilascerà garanzie a prima richiesta su linee di credito a medio-lungo periodo.

''L'iniziativa - ha commentato il direttore territoriale per l’area Marche di Ascom Fidi, Attilio Patricola - e' meritevole di una particolare attenzione in quanto interviene con strumenti concreti a supportare le aziende in un momento di grave difficolta'''.

''Il nuovo accordo - ha osservato Marco Profeti, responsabile Unicredit per Ancona e Pesaro, si pone nel segno della continuita' e di attenzione alle esigenze creditizie delle pmi. UniCredit, con la collaborazione dei confidi, e' sempre pronta a cogliere gli spunti che arrivano dal mercato per tradurli in iniziative a favore delle imprese''.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2011 alle 16:19 sul giornale del 01 giugno 2011 - 674 letture

In questo articolo si parla di attualità, UniCredit Group, ripresa, ripresa economica, marco profeti, Ascomfidi imprese, attilio patricola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lua





logoEV