Barchi: conversazione del ciclo DisUguali sulla storia e la memoria di donne

DisUguali. Donne, diritti, violenza negli anni zero Fano 26/04/2011 -

Venerdì 29 aprile alle ore 21 a Barchi, nelle sale del Museo orci e orciai, conversazione del ciclo DisUguali. Donne, diritti, violenza negli anni zero sulla storia e la memoria di genere. Con Carla Marcellini, autrice di Come il mercurio.



Storie di femminismo , e la storica Barbara Montesi (Università di Arezzo) vengono discussi i cambiamenti della società nell’Italia repubblicana, quando i padri lottavano per essere padri e le madri avevano poche scelte sul loro ruolo. Una società “matricentrica”, che ha sopperito alle mancanze di uno Stato poco sensibile ai servizi, ma che ha condannato a un’emancipazione interrotta, malgrado le battaglie, le conquiste, le rivendicazioni per uguali diritti e uguali opportunità, e che ha portato, alle prime crisi economiche, alla riduzione della natalità e a un paese che sta sempre più diventando un paese di e per vecchi.

Donne dell’epoca post-femminista riflettono e si confrontano sul movimento delle donne nell'Italia di oggi, le politiche, le battaglie, le conquiste, i cambiamenti, l'uguaglianza mai – o non ancora – raggiunta.

DisUguali è organizzato dall’associazione culturale LiberaMente di Villanova di Montemaggiore con il contributo economico dell’Assemblea Legislativa delle Marche, dei Comuni di Barchi, Orciano di Pesaro, Isola del Piano, Fermignano, Saltara, Montemaggiore al Metauro, San Giorgio di Pesaro, dell’Ambito sociale di Fano, di CISL scuola Pesaro, CGIL Pesaro e della Coop. Sociale Labirinto. Sponsor principale: Cassa di Risparmio di Fano.

Con il patrocinio di: Assemblea legislativa delle Marche, Provincia di Pesaro e Urbino, Istituto Storia Marche del ‘900 di Ancona, Fondazione Romolo Murri di Urbino.

Nell’anniversario dell’Unità d’Italia DisUguali è dedicato a tutte le persone che hanno saputo immaginare e credere in una comune idea.

Info:

www.associazione-liberamente.it

in facebook: DisUguali. Donne Diritti Violenza








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2011 alle 16:50 sul giornale del 27 aprile 2011 - 568 letture

In questo articolo si parla di attualità, barchi, associazione LiberaMente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j3H