Cecchi (Udc): 'Una via o una piazza e posizionare un busto don Achille Sanchioni'

pierino cecchi Fano 14/04/2011 -

E’ stata approvata all’unanimità durante il Consiglio comunale del 13 aprile 2011 la mozione, presentata dal consigliere dell’Udc Pierino Cecchi e dal consigliere de La Tua Fano Alessandro Federici, per intitolare una via o una piazza e anche per posizionare un busto in memoria di don Achille Sanchioni, un sacerdote molto popolare tra i fanesi per non aver mai fatto mancare il suo aiuto, il suo conforto e quella umiltà e modestia, valori che alcuni giovani dovrebbero riscoprire, che lo hanno sempre contraddistinto come parroco della parrocchia di San Leonardo.



In una nota i due consiglieri Cecchi e Federici ne ripercorrono la vita: "Nato il 27 agosto 1911 nel quartiere Sant’Orso, don Achille è rimasto orfano di padre a soli 7 anni; nel 1924 è entrato in seminario da cui ne uscì sacerdote il 21 luglio del 1936. Il 18 luglio del ’38 fu nominato parroco della parrocchia di San Leonardo, che è stata il terreno più fecondo per l’esaltazione del suo ministero.

Più di sessant’anni di sacerdozio condotti sempre con umiltà e modestia che hanno fatto di don Achille una figura assai cara a tanti fanesi. Nel corso della sua missione sacerdotale, don Achille ha ricoperto diversi incarichi come assistente e consulente spirituale delle Acli, dell’Onarmo, dell’Azione Cattolica, del CIF e del MAC (movimento apostolico ciechi). Nel giugno del 1978 il papa Paolo VI gli conferì il titolo di monsignore, che don Achille, nella sua grande modestia, non ha mai voluto si sapesse. Il 20 luglio del 1986 ha festeggiato il suo 50esimo anniversario di sacerdozio e nel luglio ‘96 il sessantesimo. La sera dell’8 giugno del 2000, con il conforto religioso e assistito dai suoi cari, don Achille si è spento, dopo una breve agonia, nel reparto geriatrico dell’ospedale di Fano".

Pierino Cecchi (UDC)
Alessandro Federici (LTF)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2011 alle 16:15 sul giornale del 15 aprile 2011 - 590 letture

In questo articolo si parla di politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jCM