Mondolfo: Vergoni aderisce all'Api

Enrico Vergoni 1' di lettura 11/04/2011 -

Il consigliere comunale di maggioranza di Mondolfo, Enrico Vergoni lascia il PD.



Ho deciso di restituire la tessera e di lasciare ogni incarico, lo spettacolo in cui è piombata la nostra città è stato desolante; in questi 17 anni di vita di partito non ho mai cercato l’incarico ma ho sempre lavorato pragmaticamente per le esigenze vere delle persone e continuerò a farlo partendo dalla battaglia per il lavoro, per i bisogni dei giovani, la solidarietà sociale, la legalità, la famiglia, la difesa della vita che sono aspetti che mi stanno più a cuore, cercando di interpretare al meglio lo spirito di servizio per la propria comunità e il proprio territorio".

Ho deciso di farlo con Api sicuro che rappresenta il nuovo della politica locale e non solo, un partito fondato su valori condivisi, aperto, rivolto al futuro, alla modernizzazione dell’Italia e attento a trovare risposte di buon senso alle domande e ai problemi dei cittadini.

Voglio spendermi per questo nuovo percorso politico che sappia vitalizzare il rapporto tra partito e società, capace di guardare con grande speranza al futuro, unendo la cultura del fare alla cultura del pensare, con i valori quali uunici punti di riferimento dell'agire politico Ringrazio, infine, il Coordinatore provinciale di Api Pesaro Urbino Alessandro Nardelli con il quale è scattata sin da subito una sintonia non solo umana, ma anche politica e culturale, sicuro, che sarà alla base di un lavoro comune, proficuo e lungimirante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2011 alle 16:17 sul giornale del 12 aprile 2011 - 634 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, marotta, enrico vergoni, api, marotta unita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/juB