Minaccia la compagna, in manette un 29enne

carabinieri Fano 04/04/2011 -

Un ragazzo di 29 anni, orginario di Fano, è finito in manette con l'accusa di rapina aggravata e minacce. Il ragazzo è stato arrestato sabato pomeriggio dai carabinieri di Rocca San Casciano.



L'episodio è avventuo all'interno di un bus di linea nel forlivese. Il 29enne, dopo una discussione, avrebbe picchiato la convivente, una forlivese di 27 anni e, sotto la minaccia di un coltello, si sarebbe fatto consegnare il portafoglio con all'interno 50 euro.

L'autista del bus ha tentato di fermarlo, ma il ragazzo è riuscito a fuggire. Poco dopo però è stato individuato e arrestato dai carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2011 alle 19:57 sul giornale del 05 aprile 2011 - 498 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, fano, carabinieri, forlì

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jfg