Dalla Carnevalesca 46.000 euro di beneficenza alle associazioni fanesi

Lac onsegna dell'assegno al settore Servizi Sociali Fano 28/03/2011 -

La Carnevalesca chiude il suo bilancio in positivo con un fondo di ben 40.000 euro a disposizione come ha annunciato il presidente Luciano Cecchini nel corso del pranzo avvenuto alla cooperativa Tre Ponti in presenza di tutte le associazioni che hanno contribuito alla vendita dei biglietti della lotteria del Carnevale e alle quali è andato quindi il contributo totale di 46.442 euro.



“Per la prima volta da diversi anni -afferma Cecchini- la Carnevalesca ha chiuso il proprio bilancio in positivo e questo ci permetterà anche di investire per le prossime edizioni e pensare sempre più in grande”. Tra le associazioni che hanno ricevuto il contributo il maggiore è andato alla Mensa di San Paterniano per un valore di 10.000 euro.

I Servizi Sociali del Comune di Fano hanno beneficiato di un contributo di 4.520 euro, l’associazione Amici di Rosciano di 2.790 euro, il Centro Itaca di 4.377 euro, l’associazione Oasi dell’Accoglienza di 4.699 euro, ml’oratorio Incontro di Fenile di 2.570 euro, l’associazione Quei d’la dal fium di 1.874 euro, l’associazione Amici di Eugenio di 1.612 euro, l’associazione Virtus Volley Fano di 1.484 euro, il gruppo Scout Fano di 2.840 euro, la Fondazione Fano Solidale di 6.794 euro, l’associazione Sindrome X Fragile di 1.255 e l’associazione Rosciano Insieme per casa Serena di 1.627 euro. Cecchini, durante il pranzo di ieri al quale hanno partecipato, tra gli altri anche il sindaco Stefano Aguzzi, il vice sindaco Maria Antonia Cucuzza, l’assessore al Turismo Alberto Santorelli, ha consegnato gli assegni simbolici alle associazioni.

“Mi complimento -ha detto il sindaco Aguzzi- con Cecchini per aver stimolato la partecipazione attiva di tutto il mondo associativo fanese. Cecchini ha fatto sentire il Carnevale alla città come una cosa sua”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2011 alle 17:28 sul giornale del 29 marzo 2011 - 447 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, carnevale, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iYl