Paolini: 'Alla 'Paolini' il tribunale, altro che il campus'

Luca Rodolfo Paolini 1' di lettura Fano 27/03/2011 -

Sembra essere sfuggito a taluno che, oggi, Fano, terza città delle Marche, non ha una sede di Tribunale degna di tale nome, e per di più parzialmente inagibile.



La Caserma Paolini sarebbe – e spero sarà – una sede ottima per il “campus giudiziario”: tribunale, giudice di Pace e conciliatori. Centrale, dotata di parcheggi - aumentabili con dei sotterranei - abbastanza accessibile da superstrada e autostrada. Portandoci anche altri uffici pubblici avremmo un risultato ottimale per cittadini e casse comunali. Non si capisce quindi come sia spuntata - probabilmente dal solito immaginifico Ricci - l'idea di trasferirci il “campus” - che sta benissimo dove sta e che, semmai, andrebbe manutenuto meglio!

Ancora una volta sorge il sospetto che, in realtà, si cerchi solo di “neutralizzare” in qualche modo la “Paolini” per favorire la “variante” all'ex- zuccherificio...che di per sè non è una bestemmia, ma che secondo me potrebbe e dovrebbe essere utilizzata per dare alla città qualche struttura che, ad oggi, le manca: penso ad un auditorium o un medio centro congressi, ma qui lascio il passo a chi è del mestiere. Nei prossimi giorni – impegni nella caldissima Commissione Giustizia permettendo - chiederò un nuovo incontro con i dirigenti del Demanio ed il primo con il Sovrintendente per cercare di capire a che punto è davvero la pratica.


da Luca Rodolfo Paolini
       parlamentare Lega 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2011 alle 18:03 sul giornale del 28 marzo 2011 - 1370 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, lega nord marche, luca rodolfo paolini, Luca Paolini, lega nord, caserma, campus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iWy





logoEV