Memorie risorgimentali dalla città di Fano

risorgimento 2' di lettura Fano 23/03/2011 -

Mercoledì 16 marzo 2011 alle ore 16:00 è stata inaugurata presso Palazzo De Cuppis, via De Cuppis 7, la mostra “Memorie Risorgimentali dalla città di Fano”, una mostra storico documentaria allestita in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.



Si tratta di un'interessante e bella esposizione di oggetti che simboleggiano e rappresentano la nostra cultura e soprattutto la nostra storia, posseduti dal Museo Civico Malatestiano, dall'Archivio di Stato ( Sezione Archivio Storico Comunale), dalla Biblioteca Federiciana e dall'ArchivioVescovile.

Il 18 febbraio 1861 si inaugurò a Torino il primo parlamento italiano. A distanza di un mese, in seguito a una proposta di legge dello stesso Parlamento, Vittorio Emanuele II veniva solennemente proclamato Re d'Italia.. era il 17 marzo 1861. Sino al 26 giugno 2011 sono esposte al pubblico le divise della Guardia Nazionale di Fano (1860), restaurate per l'occasione, insieme alle armi, ad alcuni dipinti che ritraggono personaggi importanti del nostro Risorgimento e ad antichi documenti tra cui una serie di spartiti musicali relativi alla Marcia Reale e all'Inno Nazionale inviati da Lorenzo Valerio, il quale raccomandava, al comune di Fano, l'utilizzo nelle patriottiche esultanze. La mostra, alla quale sono affluiti più di 500 visitatori nei soli primi cinque giorni, offre un importante momento di ricostruzione storica e di memoria delle gesta non soltanto delle truppe garibaldine, ma anche della popolazione fanese che si è allora dimostrata partecipe della vita politica della città.

La mostra è visitabile fino al 27 marzo tutti i giorni dalle 17 alle 19.30; dal 2 aprile al 26 giugno sabato, domenica e festivi dalle 17:00 alle 19:30. L'Assessorato alla Cultura del Comune di Fano e la direzione del Museo Civico Malatestiano sono lieti di invitare le scuole a visitare la mostra anche al mattino, prenotando in anticipo la visita presso la biglietteria del museo al numero telefonico 0721 828362.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2011 alle 12:25 sul giornale del 24 marzo 2011 - 465 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, comune di fano, risorgimento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iMC





logoEV
logoEV