Pergola: prosegueno le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia

francesco baldelli 15/03/2011 -

L’Amministrazione comunale prosegue le Celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Dopo che, l’8 settembre dell’anno scorso, Pergola ha aperto le Celebrazioni regionali dell’Unità d’Italia con un convegno di storia risorgimentale e con la sfilata della Fanfara dei Bersaglieri, giovedì prossimo 17 marzo, alle ore 16.30, alla presenza delle autorità civili e militari, verrà inaugurata “Pergola Tricolore”, mostra di cimeli e documenti del Risorgimento Pergolese.



La Città di Pergola è infatti decorata con la Medaglia d’oro al Risorgimento proprio per i suoi importanti trascorsi risorgimentali e per essere stata, l’8 settembre 1860, il primo Comune delle Marche ad insorgere per l’Unità d’Italia. La mattina del prossimo 17 marzo, la Città di Pergola parteciperà alla celebrazione solenne dei Consigli comunali di Pesaro, Fano, Urbino e del Consiglio provinciale presso la Prefettura. Dopo la cerimonia del mattino con l’alzabandiera in piazza del Popolo a Pesaro, nel pomeriggio, le celebrazioni provinciali proseguiranno proprio a Pergola. Alle ore 16,30 inizierà la cerimonia d’inaugurazione della Mostra “Pergola Tricolore” nella Sala del Consiglio Comunale, in quello stesso Palazzo dove oltre centocinquanta anni fu issato il vessillo tricolore, anticipando gli eventi che avrebbero portato all’Unità d’Italia. Dopo il saluto del Sindaco di Pergola Francesco Baldelli, interverranno il Prefetto di Pesaro e Urbino Attilio Visconti, il Presidente della Provincia Ricci, il Presidente del Consiglio provinciale Bartolucci, il Vicesindaco di Fano Cucuzza, il Vicesindaco di Pesaro Catalano e il Presidente del Consiglio comunale di Urbino Mechelli. Seguiranno le lezioni di storia risorgimentale di Marisa Baldelli e di Stefano Orazi, Presidente provinciale dell’Istituto di Storia risorgimentale.

Dopo le conclusioni, autorità e cittadini si sposteranno presso il Museo dei Bronzi Dorati ove il Sindaco di Pergola taglierà il nastro e inaugurerà la mostra “ Pergola Tricolore”. Tale mostra è frutto di un anno di duro lavoro di Alessandro Crinelli e Marisa Baldelli che hanno raccolto importantissimi cimeli risorgimentali legati alla storia del nostro territorio. Fra questi cimeli vi è la medaglia d’oro, unica nella nostra Regione, conferita a Pergola nel 1911 per le benemerenze acquistate nel periodo risorgimentale; la Bandiera del “Comitato di Emigrazione delle Marche”, vessillo portato dagli emigrati marchigiani nel solenne ingresso di Vittorio Emanuele II avvenuto a Bologna nell’aprile 1860. In una apposita teca saranno poi esposti gli speroni d’oro donati dalle donne di Pergola a Vittorio Emanuele II nel 1860. Gli speroni, su richiesta del Sindaco Baldelli, sono stati gentilmente concessi a Pergola dall’Armeria Reale del Comune di Torino. La mostra sarà arricchita da manifesti e materiale di stampa dell’epoca, in un percorso didattico rivolto soprattutto alle scuole della nostra provincia, perché non dimentichino le lotte, l’impegno e gli ideali dei giovani di allora che contribuirono, con il loro sacrificio, a rendere l’Italia unita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2011 alle 19:23 sul giornale del 16 marzo 2011 - 630 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Pergola, unità d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iwN