Fossombrone: attentato al ripetitore Mediaset

televisione 1' di lettura Fano 14/03/2011 -

Attentato ad un ripetitore delle tv Mediaset la scorsa notte, tra mezzanotte e l'una, a Fossombrone in località Cavallino.



Una bombola di gas è stata fatta esplodere davanti al casottino in cemento dell'antenna televisiva.

Gli ignoti autori dell'attentato si sono poi dati alla fuga. Le trasmissioni Mediaset a Fossombrone sono state interrotte ed i tecnici sono al lavoro per riparare il guasto.

Al momento il gesto non è stato rivendicato. Non si tratta comunque del primo attentato incendiario nella zona ai danni di ripetitori.






Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2011 alle 19:16 sul giornale del 15 marzo 2011 - 690 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, fossombrone, antenna, ripetitori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/itu