Cgil, Matteo Ricci ringrazia Roberto Ghiselli e saluta Simona Ricci

matteo ricci Fano 08/03/2011 -

"Ringrazio Roberto Ghiselli per l’ottimo lavoro e il grande impegno profuso nella difesa della coesione sociale e nella tutela dei lavoratori del territorio". Così il presidente Matteo Ricci sull’avvicendamento alla segreteria generale della Cgil di Pesaro e Urbino.



"La grande collaborazione tra sindacato e istituzioni – continua Ricci – ci ha permesso di raggiungere obiettivi importanti sul welfare, dai patti anticrisi alle battaglie condivise a sostegno di chi soffre ed è in difficoltà". Ghiselli, che ora si occuperà di industria e artigianato nella segreteria regionale della Cgil, passa il testimone a Simona Ricci, già segretario di funzione pubblica del sindacato. "Sono certo che il dialogo continuerà proficuamente anche con il nuovo segretario generale – continua il presidente -, che ha già mostrato grandi capacità negli incarichi ricoperti in questi anni. A Simona Ricci, prima donna alla guida della Cgil provinciale ed eletta in un giorno di grande portata simbolica, trasmetto i migliori auguri di buon lavoro a nome dell’ amministrazione provinciale".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2011 alle 14:30 sul giornale del 09 marzo 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, matteo ricci, provincia di pesaro e urbino, Provincia di Pesaro ed Urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/idx