Progetto affido e sostegno alla genitorialità, interrogazione di Benini

Bene Comune 1' di lettura Fano 04/03/2011 -

Interrogazione di Luciano Benini sulla determina a contrarre e impegno di spesa per affidamento delle attività previste per la realizzazione del progetto Affido e Sostegno alla genitorialità in collaborazione con Dipartimento Salute Mentale per la prevenzione della depressione post partum e benessere in gravidanza.



Il sottoscritto Luciano Benini, consigliere comunale di Bene Comune, premesso

che in data 8/2/2011 è scaduta la possibilità di presentare domanda per le attività di cui all’oggetto;

che in base alla legge che norma gli ambiti sociali la partecipazione dei soggetti territoriali alla co-progettazione non è un optional ma un obbligo;

che l’apposito tavolo tematico della salute mentale non ne era a conoscenza;

interroga il Sindaco

per conoscere se sia vero che non vi è stato il coinvolgimento dei soggetti territoriali che si occupano delle tematiche oggetto della gara;

se siano stati informati e coinvolti i tavoli d'ambito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2011 alle 18:42 sul giornale del 05 marzo 2011 - 516 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, bene comune, gravidanza, affido, luciano benini, lista bene comune, genitorialità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/h7t