Arzilla viva: 'Preoccupazione per lo stato del torrente'

torrente arzilla Fano 02/03/2011 -

Il comitato “Arzilla Viva” evidenzia e manifesta tutta la sua reale preoccupazione per lo stato del torrente Arzilla.



Sono bastati due giorni di pioggia neanche troppo insistente a far alzare il livello di guardia; il torrente ha raggiunto una portata allarmante e se le precipitazioni continuassero in questa direzione il torrente che in questo momento ha le caratteristiche di un fiume in piena potrebbe esondare ed invadere le numerose abitazioni della zona.

Alcune famiglie stanno portando fuori dai loro garage le automobili e quelle con anziani e bambini si attrezzano per trascorrere la notte da parenti ed amici, una situazione che attesta la urgente ed ormai improrogabile necessità di intervenire sul tratto finale del torrente per una robusta pulizia da parte delle istituzioni e nello specifico la Provincia di Pesaro e Urbino che ha l’onere della manutenzione straordinaria e il Comune di Fano che deve provvedere alla pulizia e manutenzione ordinaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2011 alle 16:14 sul giornale del 03 marzo 2011 - 563 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, arzilla, Comitato "Arzilla Viva", torrente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hYr