Sorcinelli: 'Un incrocio pericoloso a Sant'Orso'

la destra Fano 28/02/2011 -

Nel quartiere di Sant’Orso c’è un incrocio che è stato teatro di diversi incidenti a causa della scarsa visibilità.



Percorrendo via Divisione Carpazi, provenendo da via Sant’Eusebio, (la via della Parrocchia), all’incrocio con Via Rossellini, la visibilità è assai limitata sulla destra, da numerose auto parcheggiate in prossimità dell’incrocio. Così chi arriva da via Divisione Carpazi trova lo stop all’incrocio, ma per vedere se la strada è libera è costretto a sporgersi sull’incrocio e se qualcuno arriva da via Rossellini, (provenendo da via Soncino), a velocità sostenuta, il rischio di incidente è molto concreto.

Ce lo hanno già segnalato diverse persone e d’altronde chi vuole può controllarlo personalmente. La soluzione è a portata di mano e non comporta nemmeno costi eccessivi: qualche panettone di cemento su via Rossellini, in prossimità dell’incrocio, per evitare che si ripeta il parcheggio selvaggio, dove già ai sensi del Codice della Strada non si potrebbe parcheggiare, ridurrebbero i pericoli per automobilisti, ciclisti e pedoni.


da Federico Sorcinelli
Consigliere Comunale de La Destra




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2011 alle 16:05 sul giornale del 01 marzo 2011 - 659 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, la destra, Federico Sorcinelli, incrocio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hTt