Esenzione addizionale Irpef: un aiuto per le famiglie numerose

Lista Civica Fano a 5 stelle 14/02/2011 -

Il Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, all'art. 42 lettera f), stabilisce la competenza del Consiglio Comunale per l'istituzione e l'ordinamento dei tributi e la disciplina generale delle tariffe per la fruizione dei beni e dei servizi.



In questo periodo di grave crisi economica abbiamo presentato un mozione affinché le famiglie con reddito complessivo imponibile non superiore ad Euro 50.000,00 ed aventi fiscalmente a carico quattro figli possano usufruire dell’esenzione, a partire dall’anno 2011, dell’addizionale comunale irpef per le famiglie (con ulteriori bonus per ogni figlio in più). Si raggiungerà lo 0,8% sull’imponibile: per fare un esempio chi ha toccato i 50.000 € potrà risparmiare circa 400 €.

E’ bene precisare che l’incidenza di queste famiglie a livello regionale si aggira attorno al 18%. Una percentuale che, con lievi scostamenti, potrebbe essere rilevata anche nella nostra città. Sicuramente un dato importante e influente sulla vita sociale ed economica di Fano. Per questo riteniamo che dare un sollievo economico, seppur minimo, a queste tipologie di famiglie sia doveroso e auspicabile da parte di tutte le forze politiche. Un aiuto concreto e preciso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2011 alle 14:53 sul giornale del 15 febbraio 2011 - 1061 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, beppe grillo, Hadar Omiccioli, fano a cinque stelle, Lista Civica Fano a 5 stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hnz