Riscrontro positivo per la Giornata Nazionale A.I.R.S.

asur marche 1' di lettura Fano 25/11/2010 -

Mercoledì 24 novembre 2010 si è tenuta la Giornata Nazionale indetta dalla Associazione Italiana Ricerca sulla Sordità per la lotta alla sordità.



Tale iniziativa ha visto la partecipazione di numerosi ospedali in tutto il territorio nazionale e tra questi anche l’Unità Operativa Complessa di Otorinolaringoiatria - diretta dal Dott. Giuseppe Migliori - dell’Ospedale di Fano. La divulgazione dell’iniziativa anche a livello locale a mezzo di stampa e radiotelevisione ha suscitato interesse ed attesa portando ad una affluenza numerosa presso gli ambulatori. L’U.O.C. di Otorinolaringoiatria rinnovando la sua adesione all’iniziativa, giunta alla sua 5° edizione, come gli scorsi anni ha ottenuto un no tevole successo.

Presso gli ambulatori di Otorinolaringoiatria in circa cinque ore, con l’ausilio di due medici specialistici, due tecnici audiometrici ed una infermiera sono stati visitati e sottoposti ad esame audiometrico, gratuitamente, 51 persone con età media superiore ai 60 anni. Si è riscontrata una crescente sensibilizzazione da parte degli utenti nel raccogliere tutte le informazioni e consigli utili per la prevenzione e la cura di eventuali difetti uditivi. Unanime è stata la manifestazione di gradimento dell’iniziative e il riconoscimento della sua efficacia educativa , in particolare sulle ripercussioni individuali e sociali connessi con la sordità e i problemi comunicazionali che ne derivano.


da Asur Marche
Azienda Sanitaria Unica Regionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2010 alle 17:13 sul giornale del 26 novembre 2010 - 419 letture

In questo articolo si parla di cultura, asur marche, Lotta alla sordità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eNq