'Colpo grosso al Calamara', è in arrivo Umberto Smaila

umberto smaila 2' di lettura Fano 19/11/2010 -

Il legame tra il grande spettacolo italiano e il Calamara prosegue per tutta la programmazione invernale. Dopo il successo ottenuto nei primi due appuntamenti con “Jerry Calà – One Man ‘life’ show”, il nuovo locale del molo di Ponente, zona Lido di Fano, firma un altro grande evento con uno dei più importanti protagonisti del mondo della musica e della televisione.



Con “Colpo grosso al Calamara”, mercoledì 1 dicembre, dalla cena delle ore 20.30, il locale ospiterà infatti uno dei più celebri e divertenti artisti del panorama italiano, Umberto Smaila, che coinvolgerà il pubblico in un’esibizione unica, fatta di sketch ma, soprattutto, di musica di qualità. “La scelta di Umberto Smaila –ha detto Franco Peroni, coordinatore artistico del Calamara-, fa parte di un filone di eventi iniziato, in occasione della Notte Bianca di Fano, il 31 luglio scorso, con Andrea Roncato, rafforzato in seguito con la scelta di Jerry Calà, già mattatore di consensi nelle precedenti serate (mercoledì 20 ottobre e mercoledì 17 novembre) e ‘sold out’ anche per la data del 22 dicembre. Umberto Smaila proporrà uno spettacolo finemente strutturato con l'utilizzo di un format già rodato nelle esibizioni proposte in giro per il mondo”.

“L’appuntamento del mercoledì –continua Franco Peroni- ha contribuito a fare del Calamara, un locale unico, capace di dare una programmazione artistica infrasettimanale esclusiva, portando a Fano nomi di primo piano nel panorama artistico nazionale”. Una garanzia di divertimento assoluta, certificata dal fatto che il più famoso de ‘I gatti di vicolo miracoli’, da quarant’anni sinonimo di spettacolo, è una delle punte di diamante in questo tipo di esibizione.

“Il format proposto –prosegue Tommaso Pierangeli, titolare del Calamara- sarà lo stesso programmato con Jerry Calà. Il pubblico starà a cena con l'ospite, assaporerà il gusto raffinato dei piatti del Calamara e avrà la possibilità di conversare con l’artista. Poi l’esibizione entrerà nel vivo con musica e canti e quel tocco di improvvisazione che personaggi di questo calibrano sanno sempre tirar fuori in serate del genere”. Dopo Jerry Calà il vero “Colpo grosso” lo ha fatto il Calamara che con Umberto Smaila è riuscito ad assicurarsi due artisti che pochi altri locali possono vantare di avere in programmazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2010 alle 19:21 sul giornale del 20 novembre 2010 - 3224 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Calamara, umberto smaila

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ezE