Mondolfo: presentazione del libro Alessandro Berluti

2' di lettura 11/11/2010 -

Sarà finalmente svelato sabato pomeriggio 13 dicembre a Mondolfo, alle ore 17, il mistero della storia dell’antica Torre Civica e della Macchina oraria dell’orologio pubblico. Viene infatti presentato il volume, curato dall’Archeoclub d’Italia con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo Statale “E.Fermi” dal titolo “Dell’antica Torre civica e dell’Orologio pubblico di Mondolfo” scritto da Alessandro Berluti, che già ha indagato varie pagine della storia di Mondolfo e Marotta.



Nel Complesso Monumentale di S.Agostino, dopo i saluti del Sindaco Pietro Cavallo, interverranno Vittoriano Solazzi, presidente Assemblea Legislativa delle Marche, Davide Rossi, v.presidente e assessore alla cultura della Provincia di Pesaro e Urbino, Laura Servadio, Assessore comunale alla cultura, Vito Antonio Laurino, preside ICS Fermi, e Maurizio Minucci, presidente di Banca Suasa.

“Nell’ambito dell’iniziativa “La scuola adotta un monumento” con i ragazzi delle scuole medie di Mondolfo – così il presidente di Archeoclub Mondolfo, Claudio Paolinelli – abbiamo indagato sulla storia del tempo e del suo computo, soffermandoci sulla Torre Civica e sull’orologio pubblico, che sarà ora musealizzato facendo mostra di sé”. Una preziosa macchina oraria, realizzata dalla allora fiorente scuola marchigiana di Montecarotto, da due dei massimi esponenti quali Pietro Mei ed Angelo Galli, poi rivisitata dal loro allievo Edoardo Marconi, con un sistema di ingranaggi davvero affascinanti, che ha scandito dalla Torre Civica la storia di Mondolfo e che ora torna a battere grazie all’intervento dell’orologiaio Sauro Corinaldi, dopo un prezioso e rigoroso lavoro.

“Sabato sera sarà occasione non solo per conoscere una pagina della storia mondolfese, ma anche per ammirare il grande meccanismo dell’orologio, alla presenza di un vero esperto del settore come Sauro Corinaldi”. Il libro esce grazie alla collaborazione dell’Assemblea Legislativa delle Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comune di Mondolfo e di Banca Suasa, sponsor di una iniziativa che gode del patrocinio del Mistero per i Beni e le Attività Culturali. Per informazioni: archeoclubmondolfo@libero.it .


da Archeoclub d\'Italia
sede di Mondolfo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2010 alle 14:48 sul giornale del 12 novembre 2010 - 747 letture

In questo articolo si parla di attualità, Archeoclub d'Italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/egp