I nuovi corsi dell'associazione culturale 'Oltre il Sipario'

Edoardo Frustaci 2' di lettura Fano 03/11/2010 -

Quando parliamo di teatro, la prima cosa a cui pensiamo è sicuramente un palcoscenico dove uno o più attori recitano davanti ad un pubblico che applaude, divertito o commosso. Fare teatro, però, significa anche percorrere un “viaggio” ideale dentro noi stessi, alla scoperta di quelle emozioni che, talvolta per pudore e insicurezza, releghiamo in un angolo.



Ed è proprio quello che l’associazione culturale “Oltre il Sipario” si propone di fare con una scuola di recitazione che vuole partire dalla nostra esperienza personale, dal nostro vissuto. “Le tecnica teatrale – afferma l’attore Edoardo Frustaci, direttore dei corsi - permette di denudarsi dando vita ad un personaggio, ‘a me noto’ a cui affidare i ‘tratti caratteriali personali’”. Oltre ai laboratori classici per bambini dai 6 ai 13 anni che prevedono recitazione, danza e canto e quelli per adulti, l’associazione culturale “Oltre il Sipario” propone i seguenti corsi:

TEATRO EMOZIONI CONOSCERE, RICONOSCERE E GESTIRE LE PROPRIE EMOZIONI

La società di oggi ci porta inconsciamente a controllare le nostre emozioni, facendole apparire come difetti. Nel lavoro teatrale le cerchiamo per conoscerle e riconoscerle, per portarle alla luce con il gioco del ruolo acquisito, ma inconsapevolmente ne prendiamo atto portandolo nella vita comune.

TEATRO IMPRESA – PUBBLIC SPEAKING TECNICHE DI COMUNICABILITÀ – MIMICA E GESTIONE DEL CORPO NELLE NOSTRE RELAZIONI

Non si può non comunicare, legge base della comunicazione. Attraverso esercizi teatrali mirati alla gestione del nostro corpo lavoreremo sulla consapevolezza della goffaggine per esaltarne l'importanza. Successivamente spiegheremo, con esempi reali, l'efficienza di una buona comunicazione non verbale.

PARLARE IN PUBBLICO – COMMISSIONE, SELEZIONATORE, INTERLOCUTORE

L'arte oratoria è alla base di ogni rapporto personale e non, ma a volte, per affrontare un pubblico non basta, deve essere “adagiata” su tecniche specifiche per far arrivare a tutti il significato reale di quello che si vuole intendere. Il pubblico normalmente è abituato ad ascoltare con la propria storia, ma con una buona tecnica teatrale aiutiamo l'oratore a comprendere le modalità necessarie per creare e attendere quel feed-back necessario per esporre nel miglior modo le proprie idee.

DANZA TERAPIA

L’unione di esperienze di coreografi e psicoterapeuti ci permetterà, proprio attraverso la danza, di lasciarci guidare, in maniera consapevole, dalle nostre emozioni attraverso il movimento e la consapevolezza, nel senso che vi sono compendiati gli aspetti dell’energia, dell’espressione, della relazione interpersonale e della meditazione.

LABORATORI PER BAMBINI

Purtroppo oggi la fantasia dei bambini è spesso dettata dalla misura dei pollici del proprio televisore E’ per questo motivo che l'approccio col teatro deve essere basato sul divertimento e sulla caratterizzazione di personaggi a loro conosciuti, per portarli poi al di là degli schemi, dando vita al loro personaggio.


da associazione culturale \"Oltre il Sipario\"




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2010 alle 19:25 sul giornale del 04 novembre 2010 - 715 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, edoardo frustaci, associazione culturale Oltre il Sipario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/d1W





logoEV