Falciato in superstrada, morto un fioraio di Ancona

ambulanza 1' di lettura Fano 01/11/2010 -

Un fioraio di 73 anni, Silvio Burattini, cognato dell’ex assessore alla cultura Antonio Luccarini, è morto venerdì sera in un incidente stradale. E' stato investito.



L'incidente è avvenuto lungo la superstrada Fano-Grosseto, proprio all'altezza di uno svincolo. Burattini si era recato in un'azienda agricola del fanese per comprare una partita di crisantemi da utilizzare il giorno della festività dei morti proprio al cimitero di Tavernelle.

Per motivi ancora da chiarire, Burattini ha fermato l'auto dietro una curva su una rampa di uscita della superstrada, poi è sceso. Pochi secondo ed una C3, guidata da una ragazza di 20 anni lo ha travolto ed ucciso. L'uomo forse stava salutando Augusto Bacchiocchi, titolare dell'azienda agricola.

Nonostante i soccorsi, per Burattini non c'è stato nulla da fare. I funerali saranno martedì alle 14.30 nella chiesa di Santa Maria di Loreto al Pozzetto.






Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2010 alle 15:52 sul giornale del 02 novembre 2010 - 1054 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, ambulanza, 118

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/dVJ





logoEV