Pergola: 80enne minaccia operai con pistola e coltello, arrestato

carabinieri fano 2' di lettura 06/10/2010 -

I carabinieri della Stazione di Pergola, nel corso dei servizi di controllo del territorio hanno arrestato un pensionato 80enne con le accuse di minaccia aggravata, violenza privata e porto abusivo di armi in luogo pubblico.



Tre operai erano impegnati nell’esecuzione di alcuni lavori agricoli in un terreno confinante con l’abitazione dell’anziano, quando quest’ultimo, forse infastidito dal rumore dei mezzi, ha prima preso un coltello a serramanico con una lama di 11 centimentri e, brandendolo, si è diretto nel terreno dove si stavano svolgendo i lavori. Arrivato sul posto l'80enne ha cominciato a minacciare gli operai intimando loro di andarsene. Gli operai hanno invitato alla calma l’anziano fermando i lavori e così l’anziano è ritornato a casa. Dopodiché gli operai hanno ripreso a lavorare.

A questo punto l’80enne ha preso una pistola calibro 38 special, che deteneva regolarmente in casa, e con l’arma carica in mano, è ritornato dagli operai minacciandoli di andarsene immediatatamente. Uno degli operai ha telefonato ai carabinieri di Pergola che sono giunti immediatamente sul posto. L’anziano, alla vista dei militari, è subito ritornato a casa nascondendo la pistola con i proiettili e il coltello a serramanico. I militari sono comunque riusciti ad individuare l’arma da fuoco, i proiettili ed il coltello a serramanico procedendo con il sequestro. Sequestrati anche cinque fucili da caccia con 250 cartucce di vario calibro, che l’80enne deteneva anche in questo caso legalmente.

L’anziano è stato tratto arrestato e poi giudicato con rito direttissimo dal giudice del Tribunale di Pesaro. L’uomo ha quindi patteggiato la pena di un anno di reclusione e 250 euro di multa, mentre la pistola, le munizioni ed il coltello a serramanico sono stati confiscati per la distruzione.






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2010 alle 12:10 sul giornale del 07 ottobre 2010 - 561 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, fano, carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cXL





logoEV
logoEV