In manette pusher albanese

carabinieri fano 1' di lettura Fano 14/07/2010 -

I carabinieri di Saltara, controllando alcuni tossicodipendenti della zona di Cartoceto, Saltara e Serrungarina, hanno individuato una redditizia attività di spaccio messa in piedi da un 35enne pregiudicato albanese, operaio, residente a Fano.



L'attività di M. H. era concentrata nei pressi di alcune sale giochi nella zona Lido, soprattutto nel corso del fine settimana. L'altra sera i militari hanno bloccato l'uomo, trovandolo in possesso di alcune dosi di cocaina destinate soprattutto ai giovani frequentatori della zona.

Le successive verifiche sul ciclomotore e all'interno dell'abitazione del 35enne, nel centro storico di Fano, hanno permesso di rinvenire 50 grammi di cocaina, sostanza da taglio, un bilancino elettronico di precisione e materiale per confezionare le dosi. Il 35enne è stato condotto nel carcere di Pesaro. Al vaglio degli investigatori gli appunti dello spacciatore con le indicazioni della contabilità degli incassi e dei clienti abituali.






Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2010 alle 19:44 sul giornale del 15 luglio 2010 - 461 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, droga, carabinieri, saltara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adY





logoEV