Saltara: tutto pronto per 'Saltarua 2010'

2' di lettura Fano 05/07/2010 -

Nel 2001 il musicista Marco Poeta, famoso per la sua interpretazione del FADO portoghese creò a Saltara una manifestazione musicale diversa, la SALTARUA - Percorsi e luoghi dell'altra musica attraverso le vie e le piazze di Saltara.



Nel 2001 il musicista Marco Poeta, famoso per la sua interpretazione del FADO portoghese creò a Saltara una manifestazione musicale diversa, la SALTARUA - Percorsi e luoghi dell'altra musica attraverso le vie e le piazze di Saltara. Sempre sotto la direzione artistica di Marco Poeta, quest'anno si organizza la 10° edizione della SALTARUA, che si svolge sempre nel suggestivo centro storico di Saltara (PU).

SALTARUA 2010 - Musica in Strada Stand gastronomici dalle 19.30 - Musica dalle 21.00 - Ingresso libero 10° edizione: Mercoledì, 14.07.2010

Tre concerti partono contemporaneamente alle ore 21.00 in vari luoghi suggestivi del castello medievale, proponendo diversissimi linguaggi musicali internazionali, dal folk al klezmer e al latin jazz. Verso le ore 22.00 invece l'incontro con una voce già ospite 10 anni fa: FRANCESCO DI GIACOMO.

dalle ore 19.30 Stand gastronomici con specialità locali : Menù vari, piadine, dolci tipici (maritozzi), ecc

dalle ore 21.00 DEBORAH KOOPERMAN: Yesterday, Tomorrow: La musicista e cantante folk statunitense in duo con MARCO POETA - chitarre.

RAMBLAS ROAD: Musiche dal Mondo (Sofia Silvi - voce, Lucia Lazzari - chitarra, Carlo Alberto Pucci - contrabbasso): Musiche popolari, dalla folklore argentina alle melodie israeliane.

MARCO PACASSONI TRIO: Latin Jazz Night (Marco Pacassoni - vibrafono, Giacomo Dominici - contrabbasso, Matteo Pantaleoni - batteria): Interpretazione virtuosa e originale di brani latino-americani.

dalle ore 22.00 INCONTRO CON LA VOCE DEL MITICO "BANCO": FRANCESCO DI GIACOMO: Nacque... visse... ...e si contraddisse! Il cantante Francesco Di Giacomo è dal 1971 la voce solista del mitico gruppo BANCO DEL MUTUO SOCCORSO, formazione di punta del progressive rock italiano presentando testi e musiche impegnative che da oltre trent'anni hanno fatto crescere e riflettere intere generazioni. Francesco è l'anima del Banco dal punto di vista carismatico, intellettuale e lirico. E' l'autore di gran parte dei testi del gruppo, inoltre ha scritto la poesia composta dai titoli delle canzoni dell'album "...di terra".

Ha prodotto il disco da solista "Non mettere le dita nel naso", in collaborazione con gli altri musicisti del Banco del Mutuo Soccorso e a Sam Moore. Le sue generalità anagrafiche sono volutamente sconosciute (dice unicamente di sé: ..Nacque...visse......e si contraddisse!).



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2010 alle 16:19 sul giornale del 06 luglio 2010 - 807 letture

In questo articolo si parla di attualità, saltara, Proloco Saltara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RB





logoEV