Torriani: Milesi, nuovo assessore nella giunta Aguzzi?

Francesco Torriani 2' di lettura Fano 03/07/2010 -

Il sindaco Aguzzi, tornato dalla vacanza argentina, si è messo al pari con diverse questioni accadute durante la sua assenza.



I ritardi con cui vengono eseguiti i progetti culturali, che da anni non riescono ad andare avanti come il trasferimento del museo, la valorizzazione dell’area del teatro romano, l’illuminazione delle mura romane e altro nel settore della cultura e dei beni architettonici, ha fatto sì che il primo cittadino abbia deciso di affidare un’importante consulenza al consigliere comunale Francesco Milesi. Non eccepiamo le competenze del professionista che ha tutti i titoli per svolgere egregiamente la consulenza, ma al Sindaco Aguzzi qualcuno gli ha detto che nella pianta organica sono occupati i posti di dirigente della cultura, di direttore dei musei, di altri responsabili di settori operativi? Se ci sono stati questi ritardi il Sindaco avrebbe il compito di chiederne conto ai suoi dirigenti che tra l’altro lui stesso ha voluto in quelle posizioni. Ci sembra veramente un contro senso non far lavorare i dipendenti che hanno tutti curriculum più che sufficienti per far fronte alle necessità dell’Amministrazione comunale senza spendere denaro pubblico per consulenze esterne, specie in questo contesto di tagli che hanno coinvolto inevitabilmente anche il settore cultura.

E l’Assessore Mancinelli che cosa ne pensa di questa nomina? Ne sentiva veramente la necessità per dare una svolta al suo assessorato? Ricordiamo infine che questa Giunta Aguzzi ha assunto con contratti a termine i segretari degli assessori (portaborse) e anche questa spesa, che possiamo definire semplicemente superflua, è stata una bella trovata per mantenere gli impegni elettorali “particulari” e sperperare denaro pubblico dando, quindi, ragione alla manovra del Ministro Tremonti il quale non perde occasione per affermare che “i comuni hanno tante spese superflue da tagliare e che quindi comincino da quelle”. Inoltre, con quali risorse si dovrebbero finanziare i progetti relativi all’oggetto della consulenza visti i tagli della manovra Tremonti- Berlusconi che si manifesta sempre di più come un “colpo alla nuca” agli enti locali? Non è che il Sindaco ha dato l'incarico a Milesi proprio per farlo uscire dal consiglio comunale ed avere al suo posto un consigliere maggiormente allineato in vista dell'approvazione della variante sull'ex zuccherificio?


da Francesco Torriani
consigliere comunale Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2010 alle 16:45 sul giornale del 05 luglio 2010 - 1501 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, stefano aguzzi, giunta, Francesco Torriani, pd, francesco milesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/OL





logoEV