Liste civiche: 'l'etica del PDL e la chiarezza del PD!'

1' di lettura Fano 24/06/2010 -

L’etica del PDL si ferma al punto in cui se qualcuno dei attuali suoi è coinvolto non è successo nulla e si minimizza. Nel caso degli esposti giudiziari contro l’amministrazione PRESO ATTO CHE STROLOGO AVEVA VOTATO A FAVORE, allora la cosa va depennata nel campo dell’etica crociata. A secondo della bandiera da alzare insomma.



La chiarezza del PD si ferma sulla soglia del nemico.

La Andreoni ad oggi non ci mai COMUNICATO perché FINO AL 9 GENNAIO 2008 AVEVA LA PRIMA CASA A PORTO RECANATI 8LE TASSE NON DEVONO ESSERE PAGATE IN CASA PROPRIA?), perché IL FRATELLO è SEMPRE STATO LEGALE DELL’ASTEA (NON ERA IN MANO AI NEMICI?)

E OGGI perché NON COMUNICA DI AVER ASSUNTO INCARICO RETRIBUITO? A Ciò AGGIUNGIAMO, MA DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE 2009, IN CUI ERA SEMPRE PRESENTE?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2010 alle 23:55 sul giornale del 25 giugno 2010 - 1697 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, su la testa, liste civiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/so


Poche idee, ma ben confuse.

Ma chi è che scrive gli articoli per le Liste Civiche?<br />
Un pò di ripetizioni di italiano e grammatica no?Sarebbero gli unici soldi spesi bene!!!<br />
Comunque 90mo giorno da senzatetto,oramai l'indifferenza del Comune è imbarazzante!!!<br />
Non ci sono soldi?Per finanziare le squadre di calcio e basket sì però!!! Totale:50.000 Euro!<br />
Complimentoni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alaino

Commento sconsigliato, leggilo comunque