Miglior Brodetto 2010: la scelta alle firme del giornalismo enogastronomico

1' di lettura Fano 18/06/2010 -

La giura tecnica pronta a scendere in campo. Anche quest’anno la scelta del Miglior Brodetto 2010 sarà affidata a sei firme di spicco del giornalismo enogastronomico italiano.



Mentre la macchina organizzativa lavora a pieno regime per mettere a punto l’VIII edizione del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce, in programma al Lido di Fano (nelle Marche), da giovedì 9 a domenica 12 settembre 2010, si è già costituita la giuria tecnica composta da:
Enzo Vizzari -direttore Guide Espresso (presidente della giuria tecnica)
Anna Scafuri, giornalista del Tg1, curatrice della rubrica settimanale enogastronomica “Terra e Sapori” in onda ogni venerdì nel Tg1 delle 13.30
Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico de Il Mattino
Eleonora Cozzella, giornalista enogastronomica per L'Espresso Food & Wine
Antonio Paolini, giornalista enogastronomico “Guida Espresso”
Paolo Notari, giornalista conduttore Rai
Fiammetta Fadda, giornalista enogastronomica di Panorama, conosciuta anche per il programma televisivo di La7 “Chef per un giorno”

Se da una parte è confermata la presenza degli esperti gastronomi in rappresentanza delle testate di settore più accreditate, dall’altra non mancherà anche in questa edizione la giuria popolare, composta da cittadini e turisti, che nei giorni del festival diventeranno protagonisti della manifestazione. (Per informazioni 0721. 831382) Un compito non facile quello delle giurie che dovranno scegliere tra otto ristoranti di “livello” in rappresentanza di altrettante regione, ognuno dei quali proporrà il proprio brodetto.


da Festival Internazionale del Brodetto






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-06-2010 alle 14:53 sul giornale del 19 giugno 2010 - 707 letture

In questo articolo si parla di attualità, festival internazionale del brodetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hZ





logoEV