Pergola: stanno per arrivare… Hippie Days

3' di lettura 26/05/2010 -

Tre giorni di pace e musica. Uno slogan storico e il nastro della memoria inevitabilmente si riavvolge fino al luglio del 1969, quando andò in scena il Festival di Woodstock che raggruppò per tre giorni a Bethel, una piccola città rurale nello stato di New York, quasi un milione di ragazzi provenienti da ogni parte d’America per celebrare la consacrazione della cultura hippy.



41 anni dopo a migliaia di km di distanza c’è chi ha pensato bene di riproporre quella miscela unica, ovviamente rivisitata, organizzando il primo mega band raduno d’Italia che accoglierà tanti gruppi vogliosi di far ascoltare il loro sound e divertirsi in un palcoscenico straordinario e davanti al pubblico delle grandi occasioni.

Non poteva che chiamarsi HiPPiE DAYS, l’evento in programma dal 25 al 27 giugno a Montevecchio di Pergola in Provincia di Pesaro e Urbino. La geniale idea è venuta al vulcanico Mattia Priori, appassionato da sempre di musica. Un’idea che immediatamente è diventata realtà grazie all’appoggio entusiasta della Cooperativa Ekotur (http://www.ekotur.it) di Pergola, organizzatrice dell’evento. Preziosissima la collaborazione dell’azienda di pubblico trasporto Adriabus che metterà a disposizione i propri mezzi per raggiungere l’evento, del Comune di Pergola – Assessorato alle Politiche Giovanili e della Provincia di Pesaro e Urbino.

E’ bastato far trapelare la notizia che l’entusiasmo si è impennato. Del resto quale gruppo emergente non sogna di potersi esibire in una cornice unica e con un impianto esplosivo, davanti a fans in delirio? E chi, pazzo per la musica, non aspetta altro che potersi tuffare in un mega band raduno per poter ascoltare gruppi scatenati provenienti da tutta la penisola? Tutto questo e molto più è HiPPiE DAYS! In una delle più affascinanti zone collinari di tutte le Marche, all’interno del Comune di Pergola, nella frazione di Montevecchio (50 Km da Pesaro), sarà allestita una grande area ospitalità con 2 stage a disposizione di tutte le band iscritte, una sala prove, un’area Jam, mercatino, due aree camping attrezzate, un grande raduno nel raduno di auto “beat generation”, stand gastronomici a pranzo e a cena.

HiPPiE DAYS è davvero lo spazio sempre sognato per esprimere la propria creatività! Diverse saranno le attività organizzate durante queste tre giornate, concerti ovviamente, ma anche percorsi turistici, attività ricreative di gruppo, un bellissimo mercatino vintage con cimeli, vestiti, tatoo e tanto altro, il primo autoraduno “beat generation” con tutte le vetture icone degli anni 60/70, una sala prove all’aperto dove poter anche registrare, un’area jam dove suonare musica con altri musicisti, dj set e un cinema sotto le stelle. Che altro aggiungere? Ah certo… tutto questo in una suggestiva cornice naturale nel completo relax staccando completamente la spina!

In pochissimi giorni un boom di iscrizioni, superiori a qualsiasi aspettativa. Gruppi da ogni parte d’Italia, entusiasti di partecipare a un evento come questo. Ma ancora c’è spazio. Potete iscrivervi sul sito ufficiale www.hippiedays.it dove troverete tutte le condizioni di partecipazione e i dettagli dell’organizzazione. Le prenotazioni band saranno confermate fino ad esaurimento spazi disponibili. Tra le band ospiti delle 3 serate hanno già dato conferma: THE FOTTUTISSIMI, MALAMONROE, MARIPENSA (MILANO), AQUARAMATA, CHEAP WINE (PESARO), TERZA CORSIA (PESCARA), THE BARBACANS e prestissimo se ne aggiungeranno altre… Creiamo insieme questo grande evento!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2010 alle 16:42 sul giornale del 27 maggio 2010 - 746 letture

In questo articolo si parla di attualità, hippie days, Hippie Day