Pergola: controlli antidroga, arrestati due pregiudicati

carabinieri fano 1' di lettura 26/05/2010 -

Operazione antidroga dei carabinieri di Pergola che hannno eseguito una serie di perquisizioni in abitazioni di pregiudicati con l’ausilio di unità cinofile. Due gli arresti compiuti per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono stati sequestrati 430 grammidi marijuana e 10 grammi di hashish, insieme a materiale vario per confezionare le dosi.



Sono due gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dai carabinieri della Stazione di Pergola per concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, a conclusione di una complessa ed articolata attività di indagine avviata in collaborazione con la Compagnia di Fano, che ha portato all’arresto di 11 persone per traffico di sostanze stupefacenti nel territorio fra Pergola e San Lorenzo in Campo.

Nel corso dell’ultima operazione di servizio dei Carabinieri di Pergola, che ha visto l’impiego di 15 autoradio e 30 carabinieri di rinforzo, sono state perquisite diverse abitazioni di pregiudicati della zona, anche con l’ausilio di cani antidroga del Nucleo Carabinieri cinofili di Pesaro, che hanno provveduto ad ispezione gli alloggi ed alcuni giardini frequentati da tossicodipendenti. Due pregiudicati del posto di 47 e 35 anni sono stati arrestati con le accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio perchè trovati in possesso di 430 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish. Lo stupefacente e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro, mentre per i due pregiudicati si sono aperte le porte del carcere di Pesaro.

Nel corso dell’ operazione antidroga diversi giovani assuntori di sostanze stupefacenti sono stati segnalati alla Prefettura di Pesaro e Urbino con la sospensione della patente di guida.






Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2010 alle 12:34 sul giornale del 27 maggio 2010 - 502 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, pergola