La raccolta differenziata? Un gioco da ragazzi

differenziata 1' di lettura Fano 25/05/2010 - La raccolta differenziata è un gioco da ragazzi: lo hanno dimostrato domenica, allo stand Aset della Città da Giocare 2010, i 500 bambini (200 la mattina e 300 il pomeriggio) dai 2 ai 10 anni che si sono divertiti ad affrontare il “Percorso Rigioclabile”, circuito di abilità e precisione che prevedeva il “Lancio dei rifiuti nei bidoni della raccolta differenziata”, lo “Slalom di Plastica”, il “Calcio di Carta”, il “Salto nella rete di plastica” e tanti altri giochi creativi.

La fine del percorso prevedeva la realizzazione di un disegno sulla raccolta differenziata, che una volta consegnato allo stand di Aset, apriva le porte a tanti gadgets ecologici come simpatiche biglie, realizzate con il riciclo delle bottiglie, salvadanai e moschettoni di alluminio reciclato. Educare i più piccoli alla raccolta differenziata facendoli divertire: questo l’impegno di Aset premiato dall’entusiasmo e dalla grandissima partecipazione dei bambini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2010 alle 17:30 sul giornale del 26 maggio 2010 - 666 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano