D'Anna: l'ospedale unico a Pesaro coi soldi di Fano? Scoppierebbe una rivolta

giancarlo d'anna 2' di lettura Fano 25/05/2010 - "Prima ci dicono basta campanilismi poi in silenzio “prendono i soldi e scappano” e li portano altrove".

Così il Vice Presidente della Commissione Sanità Giancarlo D'Anna dopo la risposta dell'assessore alla Sanità Mezzolani ad una interrogazionenene del consigliere PdL sul “Futuro del patrimonio dell'Asur di Fano dopo la legge “Ospedali Riuniti” nella quale l'Assessore Sanità ha dichiarato: “Sicuramente le linee di indirizzo prevederanno che il presidio Santa Croce di Fano con annessi mobili,arredi, attrezzature e tecnologie alla nuova Azienda Ospedaliera”Ospedali Riuniti Marche Nord”.

E ancora: “Gli altri beni, ancorché lasciti o donazioni, dell'Ospedale Santa Croce ed ormai, ope legis, passati in proprietà all'Asur non verranno scorporati dalla stessa”. “E' una truffa - ha dichiarato con forza D'Anna nella sua appassionata risposta- il Santa Croce è stato sempre proprietà della città di Fano oggi la nuova Azienda Ospedaliera vuole scipparci non solo l'Ospedale e il suo patrimonio. Avevo avvertito in tempi non sospetti il rischio di approvare quella legge che istituiva l'Azienda Ospedaliera. Il mio allarme è stato sottovalutato anzi da parte di alcuni si è preferito attendere l'approvazione della legge per esprimere un giudizio. Ecco i risultati. Quanto appartiene o apparteneva a Fano nella città della Fortuna deve rimanere il resto è rivolta. D'Anna ha ancora una volta ricordato che dietro l'Ospedale Unico c'è la più grossa speculazione immobiliare di tutti i tempi. Nessuna risposta è arrivata da Mezzolani sulle linee di indirizzo (relative alle specializzazioni ) “Perchè in quanto tali non potranno prevedere in modo analitico e particolareggiato, le disipline specialistiche che insisteranno in ogniuna delle strutture Ospedaliere che costituiscono l'Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord”.

In altre parole la Regione farà quello che gli pare, intanto si moltiplicao disagi vecchi e nuovi a negli Ospedali come dimostrano i problemi irrisolti al Pronto Soccorso e le infinite liste d'attesa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2010 alle 14:32 sul giornale del 26 maggio 2010 - 501 letture

In questo articolo si parla di sanità, fano, ospedale, politica, almerino mezzolani, pesaro, Popolo delle Libertà, pdl, Giancarlo d'anna, consigliere regionale


... E varrebbe forse la pena di ricordare anche la storia dell'ex ospedaletto dei bambini. Perso.<br />
O no?