Beach tennis: Summer Tour, allievo e maestro vincono la quarta tappa

Sportland Fano 21/05/2010 - Guido Giardini ed Enrico Terzini dominano la quarta tappa del Beach Tennis Summer Tour 2010.

Prendere la racchetta in mano dopo due anni e vincere un torneo, esattamente come successo l’ultima volta. Applausi per il sedicenne fanese Guido Giardini, campione in ascesa di tennis che ancora una volta ha dimostrato di saperci fare anche sulla sabbia. E’ stato lui, in coppia con il “maestro” Enrico Terzini, a vincere il doppio maschile notturno ai Bagni Arzilla valido come quarta prova del BEACH TENNIS SUMMER TOUR organizzato dalle asd Sportland e Valmetauro Libertas.

32 le coppie al via suddivise in 8 gironi e fasi finali disputate in un clima che ha davvero poco a che fare con la bella stagione. Nonostante il freddo, però, molti spettatori non si sono voluti perdere la finalissima con in campo i già citati Terzini-Giardini contro Mattia Canestrari-Simone Omiccioli. Partita condotta sempre avanti dal duo Terzini-Giardini e chiusa col punteggio di 7-5 con l’ultimo game letteralmente “regalato” da Omiccioli ai suoi avversari con quattro errori in battuta.

In precedenza, i vincitori avevano superato in semifinale Cesare Casettari e Alceo Savelli (7-3) mentre Canestrari-Omiccioli avevano avuto la meglio su Giacomo Pacini e Stefano Pizzagalli (7-5). Seguono, dal quinto all’ottavo posto, Mattia Tombari-Raimondo Eusebi, Danilo Serafini-Mirko Biondi, Marco Cevolini-Filippo Cinotti, Andrea Volpini-Simone Spallacci. La carovana, guidata dal responsabile tecnico Roberto Renzi, si sposterà ora ai Bagni Baia di Pesaro dove domenica 23 andrà in scena il doppio maschile mentre la prossima settimana, sempre ai Bagni Arzilla, torneo di singolo in notturna.






Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2010 alle 14:58 sul giornale del 22 maggio 2010 - 687 letture

In questo articolo si parla di sport, beach tennis, Sportland