Successo della sesta edizione della Notte dei Musei

notte dei musei Fano 19/05/2010 - Si è tenuta sabato 15 maggio in tutta Europa la sesta edizione della Nuit des Musées, una manifestazione nata da un progetto del Ministero della Cultura e Comunicazione francese nel 2005, con il coordinamento della Direction des musées de France – Mission de la communication, che ha beneficiato del patrocinio del Consiglio d'Europa e del collegamento con la Giornata internazionale dei Musei dell'ICOM (International Council of Museums).

Quest'anno il tema dell'evento, che ha previsto come sempre l'apertura serale gratuita delle collezioni dalle 21 all'1 del mattino, è stato: “I Musei per l'armonia sociale”, proposto dall'ICOM in occasione della Giornata internazionale dei Musei organizzata per domenica 16 maggio. Il proposito per il 2010 è stato quello di valorizzare il museo come spazio dove riconoscere se stessi in rapporto con gli altri, in cui rivendicare appartenenze e negoziare attività, dove riflettere sulle relatività dei punti di vista e ridurre i marginidi possibile conflitto, rendendo praticabile – grazie all'esercizio della democrazia al cui servizio il museo si pone – la costruzione di una società più equilibrata e produttiva (Vito Lattanzi).

La partecipazione della città di Fano a tale iniziativa è stata un crescendo in tutti questi anni, tanto da renderla un appuntamento privilegiato. L'evento consente ad un pubblico vasto ed eterogeneo di conoscere e apprezzare le opere conservate nel museo fanese permettendo un approccio più leggero alla storia e all'arte. Anche quest'anno, nostante la pioggia incessante, c'è stata la presenza di un discreto pubblico di visitatori. A loro si sono aggiunti poi i cittadini stranieri, residenti nel territorio fanese, che sono stati invitati a partecipare alle due visite guidate gratuite organizzate per le ore 21,30 e le 23 e per le quali ci sono stati ben 119 partecipanti.

L'Assessore alla Cultura del Comune di Fano e lo stesso Sindaco hanno presenziato all'iniziativa ed hanno accolto i visitatori stranieri che hanno aderito grazie alla collaborazione di alcune associazioni presenti nel nostro territorio: Ass.ne Albanese Illirianet, Ass.ne Bohh Geff Senegal (Associazione Giovani Senegalesi delle Marche), Ass.ne dei cittadini senegalesi di Fano, Comunità Ortodossa di Fano e l'Associazione Mille Voci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2010 alle 17:28 sul giornale del 20 maggio 2010 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, museo, notte dei musei, comune di fano