Sant'Orso: incontro con Salvatore Borsellino

1' di lettura Fano 14/05/2010 - Vi informiamo che all’incontro “Ancora Cento Passi”, previsto per sabato 15 maggio al teatro di Sant’Orso alle ore 21.15, a chiusura del settimo anno della Scuola di Pace “Carlo Urbani”, e organizzato dalla Caritas Diocesana insieme al gruppo Fuoritempo e ai gruppi musicali “Le opportunità e il ragazzo indescrivibile” e “The FLANDERS quasi òrchestra”, Salvatore Borsellino non potrà essere presente a causa di gravi motivi di salute.

L’evento si terrà comunque come da programma perché durante la serata stabiliremo un collegamento video/telefonico con Salvatore Borsellino, che in questo modo ha voluto essere partecipe all’iniziativa. Per questa sua disponibilità abbiamo così deciso di non annullare l’incontro. Finora Salvatore Borsellino ha portato la sua lotta per la verità e la giustizia in ogni angolo d’Italia ed è per noi importante che la sua voce non si fermi, ma continui ad essere uno di quei fari di cui la nostra società continua ha ancora bisogno. Volevamo inoltre fargli sentire in questo momento difficile la vicinanza anche della nostra città e portargli così la nostra gratitudine per l’opera di coraggiosa denuncia, con cui in questi anni ha rinnovato l’impegno del fratello Paolo.

Sarà comunque presente Andrea La Monica, giovane studente di Siracusa che ha condiviso alcune importanti battaglie con Salvatore Borsellino. A Salvatore vanno i nostri ringraziamenti per la sua disponibilità e gli auguri di una pronta guarigione perché possa tornare presto a portare nelle nostre città il suo appassionato impegno per la legalità e la giustizia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2010 alle 15:37 sul giornale del 15 maggio 2010 - 499 letture

In questo articolo si parla di attualità, caritas, salvatore borsellino