In 5 x mille al Comune di Fano

Fano 13/05/2010 - Il Settore Politiche sociali del Comune di Fano ricorda che è possibile destinare al momento della dichiarazione dei redditi il 5 per mille al comune di Fano per lo svolgimento di servizi sociali che possono essere determinanti per la qualità della vita dei cittadini fanesi più deboli.

Al termine della compilazione della dichiarazione dei redditi (Cud, modello 730, modello Unico) è sufficiente, infatti, fare una firma nel riquadro che riporta la scritta: “sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza per destinare la quota del 5 per mille.

In questo modo si consentirà al Comune di Fano di sostenere la spesa sociale, cioè quegli interventi che l'amministrazione comunale compie per alleviare tutte quelle situazioni di disagio che esistono anche nel nostro territorio e che sono sotto gli occhi di tutti. Se non si firma, quei fondi andranno indistintamente allo Stato, mentre con una semplice firma il 5 per mille rimarrà a disposizione del Comune di Fano e della comunità cittadina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2010 alle 11:41 sul giornale del 14 maggio 2010 - 478 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, 5Xmille


mario

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV