Marotta: il nodo di scambio all'autostazione una razionalizzazione importante

navetta Fano 12/05/2010 - Dal prossimo 1 giugno, l'autostazione di Marotta assumerà a pieno titolo il ruolo di nodo di scambio autobus-treno e autobus-autobus funzionalità per la quale era stato individuato dal piano triennale dei trasporti.

Infatti, dal 1° giugno, sarà messa in atto una modifica dell’attuale sistema di trasporto che avrà l’effetto di diminuire i tempi di percorrenza per gli spostamenti a medio-lungo raggio, lungo il tragitto tra Fano e Pergola, evitando che il bus debba arrivare fino a Ponte Cesano prima di ridirigersi verso tutte le località attraversate dalla cesanense. "Ancora una volta si tratta - sottolinea il presidente di Adriabus, Giorgio Londei – di porre in essere tutti quelle idee e miglioramenti possibili affinchè il mezzo pubblico sia sempre più appetibile ed il più sovrapponibile alle esigenze della nostra clientela”.

“Un ulteriore vantaggio - aggiunge il direttore generale, Massimo Benedetti – lo riceveranno tutti quei clienti in partenza da Marotta con destinazione Senigallia, che non dovranno più cambiare autobus dopo pochi minuti dalla partenza ma che invece vedranno la possibilità di essere trasportati fino alla stazione ferroviaria di Senigallia”. Secondo l'assessore della Provincia di Pesaro e Urbino, Renato Claudio Minardi, si tratta di "una razionalizzazione importante, che evita fastidi ai cittadini, costretti a cambiare mezzo spesso in condizioni disagiate" e che si è realizzata “grazie al coinvolgimento della Regione Marche, della Provincia di Ancona, dell'amministrazione comunale di Senigallia, nonchè dell'azienda Atma”.

"Abbiamo trovato facilmente un accordo - conclude l'assessore Minardi - mettendo al centro dell'attenzione gli interessi esclusivi dei passeggeri che utilizzano l'autobus".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2010 alle 20:21 sul giornale del 13 maggio 2010 - 595 letture

In questo articolo si parla di attualità, marotta, autobus, treno, adriabus, navetta