Giornata mondiale contro l'ipertensione arteriosa: obiettivo di quest'anno, lotta all'obesità

asur marche Fano 12/05/2010 - Il 17 maggio 2010 si svolgerà la VI Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League.


Il tema centrale di quest’anno è la lotta all’obesità, che all’ipertensione (I.A.) è strettamente legata e che riguarda strati di popolazione molto ampi, tra i quali sempre di più i bambini.


La Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), il cui Presidente è il Prof. Alberto Morganti, aderisce come ogni anno all’importante evento, promuovendo sul territorio nazionale iniziative di informazione e sensibilizzazione dei cittadini sul tema dell’ipertensione arteriosa e delle malattie ad essa correlate.

E’ per questo motivo che iniziative come quella del 17 maggio 2010 sono importanti occasioni per divulgare quanto più possibile i principi basilari della sana ed equilibrata alimentazione che possono aiutare a prevenire l’ipertensione arteriosa fin dalla più giovane età.

In occasione di questo appuntamento, lo staff sanitario della U.O. Cardiologia Territoriale - Centro per l’Ipertensione e Prevenzione Cardiovascolare - della Zona Territoriale n. 3 – diretto dal Dr. Roberto Ansuini allestirà per il giorno di:
LUNEDI’ 17 maggio 2010
dalle ore 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30,
un ambulatorio all’ingresso dell’Ospedale “Santa Croce” di Fano
(in caso di pioggia la Cardiologia Territoriale - Centro Ipertensione – padiglione D)
dove i cittadini potranno accedere senza prenotazione per sottoporsi ad un esame gratuito della pressione e confrontarsi con gli specialisti su fattori rischio e comportamenti da seguire. Sarà inoltre possibile ritirare materiale informativo sui principali fattori di rischio ed il loro controllo.

Il Centro di Fano – sottolinea Roberto Ansuini - opera da oltre 30 anni ponendosi come centro specialistico di riferimento per tutta la provincia: attualmente vengono regolarmente seguiti sia dal punto di vista clinico che strumentale oltre 4.000 soggetti ad alto rischio cardiovascolare, principalmente ipertesi, dislipidemici e diabetici. Svolge inoltre attività formativo educazionale essendo dotato di una sala d’attesa multimediale con possibilità di proiezione continuata di materiale informativo-educazionale sui principali fattori di rischio cardiovascolare, loro complicanze e su uno stile di vita sano, sia attraverso incontri educazionali a piccoli gruppi di soggetti omogenei per patologia e/o rischio cardiovascolare.

da Asur Marche
Azienda Sanitaria Unica Regionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2010 alle 11:33 sul giornale del 13 maggio 2010 - 1825 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur marche, obesit�, Giornata mondiale contro l'ipertensione arteriosa



Mille dovute lodi alla giornata contro l'ipertensione! Ma una curiosità: alla recente ColleMar-athon (sono tra gli organizzatori) non è risultato nessun caso di obesità o ipertensione.<br />
Sarà un caso?<br />
<br />
M. Ceresani