Inaugurata la mostra sull'emigrazione 'Lontane Americhe'

i naugurazione della mostra lontane americhe 2' di lettura Fano 10/05/2010 - Si è inaugurata sabato 8 maggio la mostra sull'emigrazione degli italiani in America “Lontane Americhe” alla presenza del sindaco Stefano Aguzzi, del Vice Sindaco Cucuzza, del Presidente del Consiglio Comunale Alberto Santorelli e dell'assessore Franco Mancinelli, entrambi organizzatori della mostra, e del consigliere comunale Antonio Napolitano, amico personale del direttore della Fondazione degli Italiani in America Francesco Nicotra.

Folta partecipazione anche di esponenti politici regionali e soprattutto di pubblico per tutta la giornata e anche nella giornata di domenica. Tanti curiosi e interessati ma soprattutto tanti cittadini che hanno voluto condividere la loro storia portando le immagini di parenti e amici come hanno fatto la signora Bresciani e il signor Simoncini di Fano che, durante l'inaugurazione, hanno consegnato agli organizzatori le immagini di loro affini impegnati nei lavori di costruttore edile e di fornaio in America. Queste immagini, cosi come altre che stanno pervenendo all'ufficio cultura e alla presidenza del consiglio comunale, saranno esposte anch'esse, nel limite del possibile, alla mostra all'ex chiesa San Michele gentilmente concessa per l'occasione dalla Fondazione Carifano.

“Siamo contenti di aver raggiunto lo scopo - dichiara il Presidente Alberto Santorelli- di far rivivere emozioni grazie ai ricordi di tanti concittadini che hanno vissuto queste esperienze o che hanno parenti o affini che tanti anni fa si sono imbarcati nella speranza di una vita migliore portando nel cuore l'Italia e gli affetti rimasti nel paese natale”.

“Questa mostra vuole rappresentare - continua Santorelli- anche uno spunto culturale e didattico alle scuole per far conoscere ai giovani una parte importante della nostra storia e per sensibilizzarli al tema attuale dell'emigrazione”. “Un progetto che nasce oggi - dichiara l'assessore alla Cultura Franco Mancinelli - e che ci auguriamo possa continuare con la collaborazione delle scuole e delle famiglie che hanno avuto parenti emigrati in America insieme agli attuali immigrati in Italia da altri paese europei e non per un reale e grande lavoro democratico di integrazione”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2010 alle 19:15 sul giornale del 11 maggio 2010 - 537 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, mostra, comune di fano, america latina, Stati Uniti, emigrazione