Pochi giorni all'inaugurazione de 'Il giardino del Cante'

2' di lettura Fano 06/05/2010 - E’ stato per buona parte del ‘900 tra i principali punti di incontro tra città e campagna del territorio fanese. Conosciuto da tutti i fanesi come “il Cante”, il negozio di Fenile vendeva i prodotti del “Podere modello” della Fondazione Agraria nata dalla donazione di 30 ettari di fondi rustici effettuata dai duchi Montevecchio-Benedetti nel 1919 alla “Cattedra Ambulante di Agricoltura Autonoma di Fano”, per qualificare le produzioni agricole e migliorare la formazione degli addetti all’agricoltura.

Un forte rapporto tra la città e “il Cante” che raggiungeva il culmine nel mese di maggio con la popolarissima “sagra del fagiano e della fragola” che si svolgeva proprio all’interno dell’azienda agraria. Una forte tradizione su cui si innesta oggi il progetto delle cooperativa sociale T41b che ha preso in affitto il ramo d’azienda florovivaistico, ha avviato la coltivazione di alcuni ettari di terra e domenica prossima riapre lo storico negozio, ribattezzato “il giardino del Cante”, che, grazie ad accordi con una decina di coltivatori della zona, offre a prezzi contenuti il meglio della produzione agricola locale secondo la filosofia della “filiera corta”. In vendita vino, olio, insaccati, frutta, verdura, miele, formaggi, conserve e confetture, piante da giardino, da frutto ed aromatiche, terriccio e forniture varie per giardinaggio.

Come è nelle finalità della cooperativa, il progetto ha un importante componente sociale e prevede il graduale inserimento lavorativo di alcune persone appartenenti a categorie svantaggiate. La cooperativa T41b ha infatti in atto 2 convenzioni con il Comune di Fano per l’inserimento lavorativo di disabili e di altre fasce deboli sul mercato del lavoro e gestisce le attività lavorative nella struttura del “Bevano”, sempre nei pressi di Fenile, del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASUR di Fano. I primi inserimenti al “Giardino del Cante” sono già stati realizzati.

Domenica 9 Maggio alle ore 17,30 a Fenile di Fano si inaugura “Il giardino del Cante” Intervengono il sindaco di Fano, Stefano Aguzzi, l’assessore ai servizi sociali Davide Delvecchio, il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino, Matteo Ricci, gli assessori provinciali Massimo Seri e Daniela Ciaroni, l’assessore regionale alla Sanità Almerino Mezzolani, il presidente della cooperativa T41b Nicola Denti. Rinfresco e degustazione di prodotti tipici Musica popolare e danze sull’aia con il gruppo “Ballamadè”

da Cooperativa sociale Tiquarantuno B




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2010 alle 16:20 sul giornale del 07 maggio 2010 - 527 letture

In questo articolo si parla di attualità, Cooperativa sociale Tiquarantuno B